Si avvicina sempre di più il traguardo finale per la WSK International Series 2008. Nel weekend a Sarno, sul Circuito Internazionale Napoli, è in programma il quinto e terzultimo appuntamento della stagione. Sul velocissimo tracciato campano correranno le categorie KZ2, KF2e KF3, secondo il turno di rotazione in atto da quest’anno. I piloti che potranno scendere in gara sono 252, il più alto numero registrato finora, nelle gare 2008. Con questo evento, la WSK 2008 conlude la sua parte italiana, che insieme ai circuiti di Lonato e Muro Leccese si è finora alternata con l’impianto francese di Angerville e con il circuito belga di Mariembourg. Una volta lasciata l’Italia, la serie WSK farà quindi rotta verso la Spagna, dove sul circuito di Zuera, nei pressi di Saragozza, si svolgerà il 5 ottobre il Gran Finale 2008.

Il neo-campione Cesetti accetta la sfida in KZ2 – I conteggi finali di campionato non lasciano spazio a strategie: le ultime gare, gli ultimi punti in palio disponibili per avanzare in classifica sono l’obiettivo dichiarato di tutti coloro che sono in lizza per la vittoria. Solo in KF1, categoria che a Sarno avrà il suo turno di riposo, la vittoria è stata già assegnata. Ma Sauro Cesetti, laureatosi campione della categoria nella scorsa tappa di Mariembourg, non ha intenzione di andare in ferie: anzi, il campione ascolano cambierà per una volta categoria, scendendo in pista in KZ2 (sempre al volante del suo Birel-TM) per confrontarsi con una concorrenza più agguerrita del solito.

Sfide sotto il sole, roba da campioni – Quella di Cesetti in KZ2 è la notizia del momento, che va a rendere ancora più interessante una categoria già ricca di presenze illustri. A Sarno, la perenne sfida tra il campione del Mondo KF1 Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Vega) e il detentore della World Cup (nonché fresco vincitore dell’Europeo 2008) della KZ1, Jonathan Thonon (CRG-Maxter-Vega), sarà arricchita anche dalla presenza di Davide Forè (Maranello-Maxter-Vega), fresco vincitore della World Cup di Suzuka e, come Cesetti, in temporaneo trasferimento dalla KF1. La gara KZ2 di Sarno si annuncia quindi un evento da non perdere, vista anche la lunga lista di altri campioni, abituali frequentatori della categoria: a incominciare dal cavese Francesco Laudato (Birel-TM-Vega), che spera in un gran risultato sulla pista di casa, per proseguire con i bresciani Roberto Toninelli e Manuel Cozzaglio (entrambi su Intrepid-TM-Vega), i francesi Arnaud Kozlinski (CRG-Maxter-Vega), Tony Lavanant (Energy-TM-Vega), Thomas Mich (Birel-TM-Vega) e Manuel Renaudie (Gillard-SGM-Vega), il forlivese Alessandro Manetti, il fiorentino Alessandro Piccini (Maranello-TM-Vega), l’americano Gary Carlton (CRG-Maxter-Vega), l’olandese Bas Lammers (Top Kart-TM-Vega) e tanti altri dei 72 piloti iscritti della categoria. Il leader Marco Ardigò parte per Sarno con l’obiettivo di ottenere, con una gara di anticipo, la vittoria finale in classifica. Ma, con queste premesse, è facile prevedere che per il top driver Tony Kart si prepara un weekend piuttosto laborioso.

Rush finale in KF2 e KF3 – Il napoletano Aniello Smarrazzo (FA Kart-Vortex-Bridgestone), sulla pista di casa, si presenta da leader della KF2, pur per un solo punto sull’inglese Jack Harvey (Birel-Parilla-Bridgestone). Per entrambi potrebbe essere la gara decisiva, senza però dimenticare che alle loro spalle ci sono avversari agguerriti come l’inglese Oliver Rowland e il finlandese Petri Suvanto (entrambi su Tony Kart-Vortex-Bridgestone) o l’altro britannico Robert Foster-Jones (FA Kart-Vortex-Bridgestone). In KF3 il francese Brandon Maisano (Intrepid-TM-Dunlop), leader di classifica, vorrebbe chiudere la partita sull’olandese Nyck De Vries (Zanardi-XTR-Dunlop), il quale si è però rivelato abilissimo anche nei momenti difficili. Attenzione anche al barese Ignazio D’Agosto (Tony Kart-Vortex-Dunlop), terzo, sempre molto veloce a Sarno, e al bergamasco Kevin Ceccon, capace di colpi di coda velenosissimi nei momenti cruciali.

Entry-list KZ2   –   Entry-list KF2   –   Entry-list KF3

Nella foto, Tom Grice (PDB Racing Team)


Stop&Go Communcation

Si avvicina sempre di più il traguardo finale per la WSK International Series 2008. Nel weekend a Sarno, sul Circuito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Tom-Grice_9764.jpg WSK Series – Sarno preview: Suspense alle stelle per il 5° round napoletano. KF1 a riposo