La prima parte delle manches di qualificazione è stata completata, in questa prima tappa della WSK International Series 2009, entrata nel suo pieno svolgimento al Circuito Internazionale La Conca. La Super KF, nuova classe regina del karting internazionale, ha avuto a Muro Leccese un debutto in grande stile. I top driver si sono espressi ai loro usuali alti livelli, ma sono stati incalzati da giovani leve di tutto rispetto.

SKF – Il campione 2008 Sauro Cesetti deve difendere il suo titolo: Sauro Cesetti (Birel-Parilla-Bridgestone), l’ascolano campione WSK uscente della KF1, ha mostrato la sua seria intenzione di ripetersi, vincendo oggi pomeriggio la prima manche in Super KF davanti al ventiduenne trevigiano Alessandro Bressan (Kosmic-Vortex-Bridgestone). Ma l’agguerrita concorrenza non concede tregua, in una WSK dai risultati sempre imprevedibili: i francesi Armand Convers (Kosmic-Vortex-Bridgestone) e Arnaud Kozlinski (CRG-Maxter-Bridgestone), quest’ultimo vincitore della SuperPole di stamattina, sono usciti allo scoperto nella seconda manche, lottando tra loro in una serie di sorpassi mozzafiato. Cesetti ha scambiato spesso la posizione con i due di testa, seguito inizialmente dal sedicenne finlandese Vainio Aaro (Maranello-Maxter-Bridgestone), che mantenendo il quarto posto ha sfoggiato un’ottima prestazione. La conclusione ha visto prevalere Convers al fotofinish, nonostante il prepotente ritorno di Kozlinski, che nello slancio ha riguadagnato la piazza d’onore su Cesetti.

KF2 – Dalla ex 100 ICA emergono i futuri top driver – Anche la KF2 ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, aprendo le porte del successo ai tanti piloti che hanno dimostrato di essere nel migliore stato di forma. Ha aperto le danze l’inglese Ben Cooper (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), che ha dettato la sua legge nella prima manche della giornata, per poi raddoppiare il successo in una delle successive. Gli ha replicato il belga Stoffel Vandoorne (CRG-Maxter-Bridgestone), reduce dal miglior tempo segnato nelle libere di ieri, vincendo la seconda gara. Si è fatto notare anche il francese Brandon Maisano (Intrepid-TM-Bridgestone), neo-promosso in KF2 è già vincente in una delle gare. Quindi la coppia tutta italiana composta dal napoletano Felice Tiene (Kosmic-Vortex-Bridgestone) e dal bergamasco Matteo Viganò (Birel-Parilla-Bridgestone), i quali si sono imposti nelle rispettive manches. Con risultati così equilibrati, le ultime manches di domani mattina saranno perciò decisive.

KF3 – Giovani leve a caccia di gloria: E’ stato un fiorire di bandiere nazionali e dei colori dei costruttori, quello visto nelle gare della KF3: l’olandese Joey Elkerbout (Zanardi-Maxter-Dunlop), il russo (Danil Kvyat (Tony Kart-Vortex-Dunlop), lo svedese Andreas Wernersson (Gillard-XTR) e lo svizzero Michael Heche (Intrepid-VKR) si sono avvicendati alla vittoria nelle sei manches di oggi. Tra questi il bottino maggiore è stato raccolto da Elkerbout e Kvyat, che di vittorie ne hanno conquistate due a testa. la stagione WSK si apre con questi due emergenti di lusso della KF3, categoria che domani mattina avrà ancora quattro manches per decidere la definitiva scala dei valori.Domani il gran finale – Molto ricco anche il programma di domani: a La Conca l’ultima serie di manches di qualifica terminerà a metà giornata, per poi lasciare spazio alle Prefinali e alle Finali, gare che assegneranno i primi punti di campionato.

WSK nei media: Stop&Go moltiplica per 7! In onda tutti i giorni alle 23:00 su Sport Channel (SKY 955) – La novità mediatica della WSK 2009 riguarda la possibilità di seguire le gare giro per giro, in real time, sul sito www.wsk.it. Sullo stesso canale ufficiale sono come sempre disponibili tutte le classifiche delle gare e del campionato. Quanto alla Tv, oltre ai classici appuntamenti istituzionali su Rai Più (collegamento Rai 2 con Numero Uno domani alle 19:00), Stop&Go regala uno step da urlo: quest’anno saremo in onda tutti i giorni alle 23:00 su Sport Channel (SKY 955)! L’ennesima risposta ad una utenza appassionata sempre più esigente, che consentirà al nostro network di garantire una visibilità totale e a 360°, grazie anche alla conferma di tutte le tradizionali e numerose emittenti del nostro circuito di tv locali a copertura dell'intero teritorio nazionale italiano. Il tutto poi sempre visibile in modalità free e permanente sulla nostra cliccatissima web tv. L’emissione della nuova puntata avverrà come da tradizione venerdì prossimo sia sul sito che in tv. Quanto alle gare integrali invece, saranno disponibili da domani notte sul canale "RACE" della web tv.

Nella foto, Armand Convers (Kosmic Racing Department)


Stop&Go Communcation

La prima parte delle manches di qualificazione è stata completata, in questa prima tappa della WSK International Series 2009, entrata […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Armand_Convers1.jpg WSK Series – Muro Leccese, Manches: Kozlinski e Cesetti infiammano la SKF. Botte da orbi in KF2. Kvyat e Elkerbout al top in KF3