Giornata densa di attività per i piloti impegnati nella WSK Night Edition, che quest’oggi, oltre alle manches, disputeranno anche la fase finale dell’evento.

Rispetto a ieri al termine delle batterie sono cambiati gli equilibri in 60 Mini e KFJ, dove al comando ci sono Dennis Hauger (CRG/TM) e Logan Sargeant (FA/Vortex). Invariati, invece, i leader di KF e KZ2, che hanno visto le conferme di Leonardo Lorandi (Tony Kart/Vortex) e Jonathan Thonon (Praga/Parilla).

60 Mini – Hauger archivia le manches davanti a tutti, piegando le resistenze di Mattia Michelotto (Energy/Iame), del duo Evo Kart formato da Alessandro Balzarotti e Jacopo Giudetti, ampiamente promossi alla prima nelle WSK Series con la compagine emiliana, e Leonardo Marseglia (Zanardi/TM).

KFJ – Sargeant scalza dalla leadership il team mate Noah Watt. Ottimo 3° Alessandro Giardelli su Tony Kart/Vortex del Lario Motorsport. Completano la top5 un ritrovato Felipe Drugovich (Kosmic/Vortex) e Artem Petrov sul primo DR ufficiale.

KF – Nella classe regina del karting a presa diretta è monologo del binomio Tony Kart/Vortex “clienti” che piazza il poker formato da Lorandi, Jacopo Gheno, Roberto Toninelli e Gasper Mihevc. 5° Lorenzo Luces su OK1/TM.

KZ2 – Nessuno riesce a fermare il “cannibale” Thonon nella categoria shifter. La punta di diamante di casa Praga regola nell’ordine Ivan Chubarov (Croc/TM), Maxim Martynyuk (CRG/Modena), Kevin Breysse (Evo Kart/Parilla) e Kaspar Kallasmaa (CRG/BH).

Appuntamento a tra pochissimo con l’inizio delle Prefinali.


Stop&Go Communcation

Giornata densa di attività per i piloti impegnati nella WSK Night Edition, che quest’oggi, oltre alle manches, disputeranno anche la fase finale dell’evento […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/night_ed.png WSK Night – Manches: Hauger (60 Mini), Lorandi (KF), Sargeant (KFJ) e Thonon (KZ2) aprono al comando la fase finale