Si è concluso ieri sera ad Adria il primo trofeo in notturna targato WSK Promotion.

Il weekend, dall’insolito format compresso in due giorni, ha visto uscire vincitori Mattia Michelotto (Energy/Iame), Logan Sargeant (FA/Vortex), Leonardo Lorandi (Tony Kart/Vortex) e Jonathan Thonon (Praga/Parilla), autori di 4 finali molto emozionanti, soprattutto nel caso della 60 Mini, il cui risultato come al solito è rimasto incerto fino alle ultimissime battute.

60 Mini – Michelotto batte l’avversario del weekend Leonardo Marseglia (Zanardi/TM), col quale è stato in lotta sin dalle libere. 3° l’alfiere del team Gamoto Dennis Hauger (CRG/TM). Completano la top5 Federico Cecchi (Tony Kart/TM) e Nicolò Cuman (Tony Kart/TM).

KFJ – Doppietta Ricky Flynn Motorsport con Sargeant e Watt, quest’ultimo leader nella giornata di venerdì. Chiude il podio Artem Petrov (DR/TM), davanti ad una strepitosa Milen Ponomarenko (Lenzo/LKE) e Alessandro Giardelli (Tony Kart/LKE).

KF – Lorandi guida il monologo Tony Kart/Vortex. Alle sue spalle si classificano Jacopo Gheno  e Gasper Mihevc. Si accontentano delle posizioni fuori dal podio Roberto Toninelli e Lorenzo Luches (OK1/TM).

KZ2 – Finisce dove era iniziato il weekend di Thonon: in prima posizione. Il “cannibale” ricorda a tutti i perché di questo soprannome, dominando anche la Finale. Dietro al pluri iridiato chiudono Maxim Martynyuk (CRG/Modena), autore di una splendida rimonta, Ivan Chubarov (Croc/TM), Moreno Di Silvestre (DR/TM) e Murat Valiullin sull’altro Croc/TM del team Mad Croc Russia.

In pista anche la X30, che ha visto il grande trionfo del monegasco Luis Prette sul competitivo chassis Evo Kart (Iame) ufficiale.


Stop&Go Communcation

Si è concluso ieri sera ad Adria il primo trofeo in notturna targato WSK Promotion […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/night_ed.png WSK Night – Finali: Nella notte di Adria Michelotto (60 Mini), Sargeant (KFJ), Lorandi (KF) e Thonon (KZ2) vedono la luce!