Week-end tutt’altro che facile quello affrontato in questo fine settimana a Muro Leccese da Lucas Legeret, in occasione del primo round della WSK Master Series 2013. Il pilota svizzero, impegnato al volante di un Tony Kart-LKE, ha preso parte alla combattutissima 60 Mini.

Decisive per l’andamento del round sono state le manches eliminatorie: l’alfiere della Baby Race, a ridosso della top ten nella sessione di Qualifica, ha cercato di risalire la graduatoria, non riuscendo però ad andare oltre nonostante un ottimo settimo posto nel raggruppamento A/C.

Ancora più difficile la Prefinale, dove a causa della spietata bagarre scatenatasi a centro gruppo l’elvetico è scivolato fino alla 27esima piazza. Costretto a scattare dal fondo nella Finale, Legeret si è reso protagonista di una gran rimonta che ha limitato i danni e gli ha concesso di transitare 16esimo sotto la bandiera a scacchi, con ben undici posizioni guadagnate a suon di sorpassi.

Piuttosto deluso per l’esito del week-end, il talento di casa Baby Race è pronto a riscattarsi dal prossimo appuntamento.

Foto: credits Stop&Go e Cunaphoto


Stop&Go Communcation

Week-end tutt’altro che facile quello affrontato in questo fine settimana a Muro Leccese da Lucas Legeret, in occasione del primo round […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/legeret.cuna_.fbcbcvb.jpg WSK Master – Week-end difficile quello di Legeret a Muro Leccese