Continua lo spettacolo della WSK Master Series a Sarno per il secondo round della stagione 2013! Dopo le sessioni di Qualifica della giornata di ieri, lo show targato WSK Promotion sta proseguendo alla grande presso lo splendido impianto del Circuito Internazionale Napoli. Le manches eliminatorie, che hanno avuto inizio nel pomeriggio del venerdì, sono entrate nel vivo!

60 Mini: Nelle prime quattro manches della categoria dedicata ai più giovani sono stati altrettanto i vincitori che hanno segnato quota zero punti di penalità in graduatoria. Ad aggiudicarsi i primi posti sono stati al momento Leonardo Marseglia (Top Kart-Parilla), Konstantinos (Hero-LKE), Skeed (Top Kart-LKE) e Rasmus Lindh (Tony Kart-LKE).

Netta la vittoria nel raggruppamento A/B di Skeed, che ha staccato di ben sei decimi il più veloce tra gli inseguitori. Da sottolineare le ottime performance anche di Makar Mizevich (Tony Kart-LKE), Muizz (Hero-LKE), Eliseo Martinez (Hero-LKE) e Michal Kasiborski (Lenzo-LKE). Proseguono le manches.

KF Junior: Combattutissime le manches della KF Junior, con ben sei batterie già completate. In questa classe si sta man mano delineando un possibile dualismo tra Lando Norris (FA-Vortex) e Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex), che attualmente sono i piloti con il maggior numero di vittorie, due a testa.

A mettere le proprie firme in queste manches ci hanno pensato però anche Nikita Sitnikov (Tony Kart-BMB) e David Beckmann (Zanardi-BMB), che con un primo posto nelle gare C/D e C/E sono pronti a dare battaglia alla coppia di testa. Bene anche Nikita Mazepin (Tony Kart-Vortex), Martijn van Leeuwen (Zanardi-Parilla), Marcu Dionisios (Tony Kart-Vortex), Robert Shwartzmann (Tony Kart-TM) e Leonardo Pulcini (Tony Kart-Vortex).

KF: La categoria KF ha invece terminato solo due manches, che sono state vinte rispettivamente da Dorian Boccolacci (Energy-TM) e Martin Kodric (FA-Vortex). Il pilota francese si è aggiudicato la gara A/B, grazie ad una ottima prova che gli ha consentito di precedere di quasi un secondo l’italiano Kevin Lavelli (Top Kart-TM).

Nella manche C/D invece il croato Kodric ha tagliato per primo la linea del traguardo inseguito rispettivamente dall’inglese Ben Barnicoat (ART-TM) e dall’australiano Joseph Mawson (Top Kart-TM).

KZ2: La classe con il cambio ha svolto la prima delle due manches qualificative in vista della Finale 1 che si svolgerà nel tardo pomeriggio. Il vincitore è stato il pilota inglese Benjamin Hanley (ART-TM), leader sotto la bandiera a scacchi davanti all’italiano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex). Il poleman Bas Lammers (Intrepid-TM) non è riuscito ad andare oltre la terza posizione.

A ridosso del podio virtuale spazio invece per il belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex), l’italiano Paolo De Conto (Birel-TM) e il francese Jeremy Iglesias (Lenzo-LKE). Solo settimo l’olandese Max Verstappen (CRG-TM).

Non mancate di interagire con noi attraverso la fanpage di Facebook e il nostro profilo Twitter in costante aggiornamento: buon divertimento!

Foto: credits Media4U

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Continua lo spettacolo della WSK Master Series a Sarno per il secondo round della stagione 2013! Dopo le sessioni di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/kart_wsk_euro_series_muro_leccese_56_media4U.jpg WSK Master – Sarno: Proseguono le manches eliminatorie!