Una conclusione da urlo quella della Finale della 60 Mini a Sarno, in occasione del secondo round della WSK Master Series 2013. Ad aggiudicarsi la vittoria della categoria dedicata ai più giovani è stato un eccezionale Rasmus Lindh (Tony Kart-LKE).

L’alfiere della Ward Racing ha chiuso al comando una gara eccezionale, dove è riuscito ad agguantare definitivamente la leadership solo all’ultima curva, quando è uscito vincitore di uno splendido duello ingaggiato con Kush Maini (Tony Kart-LKE) e Leonardo Marseglia (Top Kart-Parilla). Lindh è transitato sulla linea del traguardo con tre decimi di vantaggio sull’indiano di casa Baby Race, mentre il gradino più basso del podio è stato occupato al fotofinish dall’italiano Giuseppe Fusco (Lenzo-LKE), protagonista di una grandissima rimonta dopo la pole position conquistata nel venerdì.

Quarto Marseglia, praticamente braccato da Makar Mizevich (Tony Kart-LKE) e da Rocco Negro (Top Kart-Comer). Distacchi davvero minimi tra i primi, con Lukas Podobsky (Birel-LKE) ottavo in graduatoria alle spalle di Mattia Muller (Lenzo-LKE) ma a soli sette decimi di gap dal vincitore. La top ten è stata completata da Muizz (Hero-LKE) e da Lucas Legeret (Tony Kart-LKE).

A ridosso dei primi dieci spazio per Dmitri Bogdanov (Tony Kart-LKE), Skeed (Top Kart-LKE), Nicola Abrusci (Tony Kart-LKE) e Armando Musto (Tony Kart-Parilla). Sotto la bandiera a scacchi sono giunti ben trentadue piloti, in una gara che ha visto solo due concorrenti costretti al ritiro.

Il giro più veloce è stato fatto registrare da Negro in 1:16.569.

Classifica completa Finale 60 Mini – WSK Master Series Sarno

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Una conclusione da urlo quella della Finale della 60 Mini a Sarno, in occasione del secondo round della WSK Master […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/Rasmus_Lindh-1024x682.jpg WSK Master – Sarno, Finale 60 Mini: Lindh al fotofinish su Maini e Fusco