Show must go on! Muro Leccese è un pieno di adrenalina pura, uno spettacolo che dopo due giorni di prove libere, da oggi ha fatto parlare i cronometri ufficiali con la disputa di tutte le qualifiche. Cinque categorie, tanti guerrieri, tutti pronti a vender cara la pelle per la gioia più bella: la vittoria. La strada è lunga, il weekend è appena cominciato e domani gli scontri proseguiranno con la disputa continua delle batterie eliminatorie. In programma sono ben 31 gli scontri previsti dal programma del weekend. La posta in palio è alta, ottenere un risultato di prestigio, sul palcoscenico delle gare organizzate da WSK Promotion è un traguardo ambito da tutti i giovani piloti in carriera. Così, per i 220 piloti che ieri hanno passato le verifiche, si apre finalmente una nuova corsa al successo.

Appuntamento in TV per l’apertura della WSK Master Series. In questo weekend a Muro Leccese debutta la WSK Master Series edizione 2012, format che quest’anno è composto da tre appuntamenti dislocati lungo l’arco del territorio italiano. Dopo Muro Leccese si andrà infatti sul circuito salernitano di  Sarno (dal 15 al 18 marzo) per poi completare il tour sull’impianto pavese di Castelletto di Branduzzo (29 marzo – 1. aprile). Si tratta di un campionato internazionale in piena regola, come confermano le 36 nazionalità rappresentate e la qualità dei partecipanti. Tutti i costruttori e i team internazionali sono perciò al lavoro, lungo i 1250 metri del tracciato leccese, per preparare al meglio le sfide finali, che si svolgeranno domenica pomeriggio. Per questa occasione sono pronte le telecamere di Rai Sport 2, che riprenderanno le Finali da trasmettere in differita domenìca 4 marzo, dalle 18:30 alle 20:00. Lo stesso giorno sul sito web www.stopandgo.tv le immagini delle gare andranno invece in diretta, con inizio alle 13:00.

Chi si prenota per il successo. Ai primi responsi nelle cinque categorie in gara, al termine delle prove ufficiali odierne, fa sensazione la pole position ottenuta dallo statunitense Logan Sargeant (Tony Kart-LKE-Le Cont), undicenne di Boca Raton, Florida, che si impone come nuovo favorito della categoria davanti a Devlin De Francesco (Top Kart-LKE-Le Cont), italoamericano di Fort Lauderdale, Florida, e al ceko Lukas Podobsky (Birel-BMB-Le Cont). Si fa notare anche il britannico Callum Ilott (Zanardi-Parilla-Vega), autore del miglior tempo in KF3 davanti al bresciano Luca Corberi (Kosmic-Vortex-Vega) e allo spagnolo Alex Palou (CRG-BMB-Vega). L’olandese Max Verstappen (Intrepid-TM-Vega), alla promozione nella categoria superiore, si conferma vincente segnando la pole in KF2, sul danese Nicklas Nielsen e sul napoletano Felice Tiene (CRG-BMB-Vega). Successo  iniziale  in  KZ2 per il francese Charly Bizalion (Lenzo-TM-Dunlop), più rapido del britannico Jordon lennox-Lamb (CRG-Maxter-Dunlop) e del ceko Jan Midrla (Birel-TM-Dunlop). Infine, con il crono di 45”027 (il più basso della giornata) si lancia in KZ1 l’olandese Jorrit Pex (CRG-TM-Vega), davanti al francese Armand Convers (Kosmic-Vortex-Vega) e a Beitske Visser (Intrepid-TM-Vega), giovane e grintosa olandese.

Si scende in gara per le manche di qualifica. Ma non è ancora finita. L’accesso alle Finali bisognerà guadagnarlo attraverso le manche di qualifica, che iniziate nel tardo pomeriggio di oggi proseguiranno nell’intera giornata di domani. Per l’appuntamento con il podio i giochi sono appena all’inizio.

Nella foto, Charly Bizalion (Luxor Racing Team)


Stop&Go Communcation

Show must go on! Muro Leccese è un pieno di adrenalina pura, uno spettacolo che dopo due giorni di prove […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/bizalion00002.jpg WSK Master – Qualifiche terminate, via agli scontri eliminatori