A La Conca i migliori escono allo scoperto. È giornata di gare di qualifiche al circuito di Muro Leccese, dove è in pieno svolgimento la gara che apre la stagione della WSK Master Series di karting. Tra le 5 categorie in gara, a metà giornata si delineano i valori in campo per le classi KF1 e KF2, che nel tardo pomeriggio affronteranno la loro prima Finale, così come sono pronti anche i piloti della 60 Mini (giovanissimi dai 10 ai 13 anni) per disputare la loro Prefinale. Proseguono invece le manche di qualifica per le altre due categorie, la KF2 e la KF3, impegnate domani in entrambe le gare decisive.

È di Marco Ardigò la pole position in KZ1. Detta legge imperterrito Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Vega), che conquistando la vittoria di entrambe le manche odierne si è assicurato la pole position in KZ1, top class della WSK Master Series. Alle spalle del bresciano, nelle manche come in griglia di partenza della Finale 1 di oggi pomeriggio, è l’olandese Jorrit Pex (CRG-TM-Vega), che sicuramente vorrà approfittare della posizione di partenza in prima fila per rispondere a dovere al suo avversario numero 1. Il ceko Patrick Hajek (Praga-TM-Vega) e l’olandese Beitske Visser (Intrepid-TM-Vega) scatteranno invece dalla seconda fila, con la chiara intenzione di inserirsi nella lotta per la vittoria.

Marco Zanchetta è in pole nella KZ2. Il campione uscente della KZ2 Marco Zanchetta (Energy-TM-Dunlop) si conferma al top della categoria, imponendosi su tutti al termine delle due manche di qualifica grazie a una vittoria e a un terzo posto. Così il trevigiano si è assicurato la pole position nello schieramento della prefinale, gara in cui partirà al suo fianco il ceko Jan Midrla (Birel-TM-Dunlop), autore di due secondi posti. Partiranno dalla seconda fila l’olandese Dylan Davies (PCR-TM-Dunlop) e il salernitano Francesco Celenta (Birel-TM-Dunlop).

Da Leonardo Lorandi la risposta vincente in 60 Mini. Dopo il dominio americano nelle prove ufficiali di ieri, in 60 Mini arriva la risposta italiana, grazie alla magnifica performance del bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-LKE-Le Cont) che, con la vittoria in due delle tre manche, si assicura la pole position in Prefinale. Ad affiancare Lorandi in prima fila sarà il pilota di Locorotondo (BA) Alex Irlando (Top Kart-LKE-Le Cont), autore dei migliori piazzamenti tra i restanti piloti. Seconda fila per il campano Remigio Garofano e per l’italoamericano Devlin De Francesco (entrambi su Top Kart-LKE-Le Cont).


Stop&Go Communcation

A La Conca i migliori escono allo scoperto. È giornata di gare di qualifiche al circuito di Muro Leccese, dove […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/wsk-030312-02.jpg WSK Master – Lecce, Manches: Leonardo Lorandi spicca nella 60 Mini