Un intero fine settimana compromesso in un contatto di gara per Francesco Pipino a Muro Leccese per la WSK Master Series. Il pilota della Baby Race, impegnato in KF con un Tony Kart-Vortex, dopo aver preso le misure con il tracciato e con il mezzo stava infatti risalendo la classifica alla grande, prima di essere purtroppo centrato da un avversario.

Pipino, infortunato al braccio proprio nel contatto, è stato costretto ad abbandonare l’impianto per recarsi in ospedale per alcuni controlli rinunciando così ad una Finale guadagnata con merito. In difficoltà durante le Qualifiche, il driver italiano aveva infatti afferrato la partecipazione alla fase conclusiva grazie ad una buona rimonta ed al quinto posto ottenuto nella gara di Ripescaggio.

Un vero peccato per il giovane pugliese, costantemente in grado di migliorare le proprie performance durante l’arco del week-end.

Francesco Pipino: “Abbiamo iniziato molto bene il weekend provando i nuovi telai Tony Kart, che per il momento stanno rispondendo bene anche se naturalmente come in tutte le cose c’è bisogno di lavorare. Stiamo cercando di andare forte, l’obiettivo è quello di condurre una buona stagione nel WSK sia sotto il punto di vista agonistico che sotto il profilo umano. Sarà un’evoluzione su tutti i fronti e sono sicuro di poter fare bene insieme a Baby Race”.

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Un intero fine settimana compromesso in un contatto di gara per Francesco Pipino a Muro Leccese per la WSK Master […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/02/pipino.gfdgdfg.jpg WSK Master – Francesco Pipino: “Sicuro di poter far bene insieme a Baby Race”