Dopo la terza prova della WSK Euro Series dello scorso 21 aprile a Sarno, la WSK si riaffaccia ancora in Italia per la terza prova della Master Series, al debutto sul tracciato del Circuito Internazionale del Friuli Venezia Giulia, a Precenicco (Udine). Maggior obiettivo della squadra ufficiale CRG è confermare la leadership in KZ2 con il suo giovane talento, l’olandese Max Verstappen, in vetta alla classifica di campionato con 31 punti di vantaggio.

In KZ2 Verstappen è il leader. In KZ2 Max Verstappen su CRG-Tm è reduce da un inizio di stagione ad altissimo livello, contraddistinto da una serie “fulminante” di successi iniziati proprio nella WSK Master Series con la doppia vittoria di Muro Leccese che gli ha valso il bottino pieno di 85 punti. Nella successiva prova di Sarno Verstappen ha accusato una serie sfortunata di circostanze, ma con altri 16 punti raggranellati nella gara in Campania ha potuto mantenere salda la testa della classifica con 31 punti di vantaggio su De Conto e 36 su Negro.

Questa tappa inFriuli si presenta quindi assolutamente importante in vista del rush finale della WSK Master Series che si concluderà il 14 luglio a Castelletto di Branduzzo.

In questo appuntamento non sarà presente l’altro velocissimo pilota olandese della CRG Jorrit Pex, sesto in campionato, in quanto impegnato a Wackersdorf nella concomitante seconda prova del Campionato Tedesco dove è leader di classifica dopo la prima prova di Ampfing. In Germania è al via anche Davide Forè, su CRG-Tm con il team polacco DTK, secondo in campionato.

In KF Fuma Horio. In KF a rappresentare la squadra ufficiale CRG è il giapponese Fuma Horio, un pilota che sta maturando sempre più esperienza nei campionati internazionali dopo averdisputato lo scorso anno solamente qualche gara al di fuori dell’area asiatica. In questa gara Fuma Horio sarà al via con il solito performante telaio CRG ma questa volta con motore Parilla.

Nella 60 Mini torna Martinez. La 60 Mini torna in pista dopo la conclusione della WSK Euro Series di Sarno e a raccogliere le maggiori attenzioni sarà ancora una volta il team Gamoto Racing con i telai CRG/Hero della factory italiana e il suo neo campione continentale dell’Euro Series, il giovanissimo spagnolo Eliseo Martinez. In questo appuntamento il team Gamoto si presenta a ranghi completi, oltre a Martinez schiera infatti anche il greco Kostantinos, il malese Muizzuddin Musyaffa Abdul Gafar insieme al suo connazionale Nazim Azman.

In campionato Martinez, dopo aver condotto in classifica a inizio campionato, alla vigilia di questa terza prova della WSK Master Series si presenta in seconda posizione a 27 punti dal leader Kush Maini, ma è pronto a riprendersi il comando e inseguire il bis del titolo dell’Euro Series.


Stop&Go Communcation

Dopo la terza prova della WSK Euro Series dello scorso 21 aprile a Sarno, la WSK si riaffaccia ancora in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/CRG_KZ_Verstappen_FMP_0449.jpg WSK Master – CRG in Friuli con Verstappen per confermare la leadership