Le gioie nel Karting per Chiesa Corse non finiscono mai… Sul circuito La Conca di Muro Leccese, infatti, si è consumato il primo round della WSK Master Series 2012. Tappa in cui la scuderia veneta ha centrato la vittoria in KF3 (categoria che vedeva schierati ben quattro alfieri) col britannico Callum Ilott. Analizziamo, pilota per pilota, le performances dei piloti della scuderia di Dino Chiesa.

Callum Ilott – KF3 – Percorso netto: weekend perfetto
Conclude 1° tutte le gare a cui partecipa nel weekend, dalle qualifiche alla finale, facendo segnare anche due miglior giri. Una vittoria importante che conferma quanto di buono fatto vedere dal pilota lo scorso anno, grazie anche al lavoro “dietro le quinte” di Oliver Oakes. Complimenti dunque al pilota per un weekend che è stato perfetto in tutto e per tutto.

Dan Ticktum – KF3 – Uno che impara alla svelta
Viene dalla 60 Mini e, alla sua seconda gara in Chiesa Corse, sorprende per la sua capacità d’apprendimento. Nella prima manche vince con anche il miglior giro, poi in prefinale conquista un grande 3° posto che lo candida a essere uno dei favoriti. Un po’ d’inesperienza alla prima curva gli fa perdere contatto con il “treno” per il podio che era alla sua portata. Chiude 7°, ma bene così.

Lance Stroll – KF3 – Manca un “qualcosa” alla vittoria
Altalenante durante tutto il weekend: mostra acuti altissimi (2° posto in una manche) ma poi, complice anche qualche incidente, parte attardato in prefinale. Risale bene fino al 6° posto, mettendo le basi per un buon risultato in Finale, ma nell’ultima gara qualche contatto lo costringe al 22° posto. Fa parte della cerchia dei Top 10 driver della KF3: manca solo la vittoria che lo sblocchi.

Nikita Mazepin – KF3 – Una penalizzazione che pesa
Delle qualifiche sfortunate condizionano le sue manche (dove in una raccoglie comunque un ottimo 5° posto). Si qualifica per le prefinali, ma tarda a recuperare la posizione dopo la linea rossa e viene giustamente penalizzato. Peccato perché in prefinale poteva conquistarsi la qualificazione alla finale. Giusto così, ha portato a casa un po’ d’esperienza.

Nella foto, credits Cunaphoto, Callum Ilott (Chiesa Corse)


Stop&Go Communcation

Le gioie nel Karting per Chiesa Corse non finiscono mai… Sul circuito La Conca di Muro Leccese, infatti, si è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/ilott_Ok.jpg WSK Master – Chiesa Corse ok in Puglia. Callum Ilott il nuovo De Vries?