Il circus della WSK Master, il campionato che apre la stagione Internazionale ideato da WSK Promotion su 3 appuntamenti, approda per il 2° round sul circuito di Sarno dal 15 al 18 Marzo. E i piloti ufficiali Birel, dopo le ottime prestazioni della 1ª prova di Muro Leccese, saranno in gara con grandi ambizioni; in particolare, grande attesa all’interno del team ufficiale c’è per la coppia della KZ1, composta da Paolo De Conto (eccellente 2° a Muro Leccese) e Roberto Toninelli: il potenziale fatto vedere da entrambi nel primo round della Serie lascia intendere molto bene il lavoro che lo staff tecnico Birel e BMB sta svolgendo per la classe regina e da questo punto di vista la gara di Sarno sarà importante anche in vista dell’appuntamento iridato che le classi con il cambio vivranno sull’impianto campano a Settembre.

Ma il potenziale Birel a Sarno sarà elevato in tutte le classi, a partire dalla competitiva KF2, dove saranno ben 4 i piloti ufficiali pronti per puntare in alto: Mattia Vita, Kevin Rossel, Gianni Vigorito e Nicola Marcon. Anche in KF3 le aspettative non mancano e, in particolare, sono riposte su Vincenzo Paparo e Antonio D’Angelo, entrambi molto veloci nei test pre-gara. Infine, sotto l’egida dello Junior team, la casa di Lissone sarà in gara anche nella 60 MINI dove si attende ancora una prestazione di rilievo da Lukas Podobski, giovanissimo pilota della Repubblica ceca in gara con il motore BMB, così come punterà al podio anche il Venezuelano Fernandez, che si è distinto nella gara regionale disputata lo scorso weekend.

Il programma dell’evento prevederà le prove cronometrate Venerdì, quindi Sabato le manche eliminatorie e Domenica le Finali. Come di consueto sarà possibile seguire on line tutte le gare dal sito ufficiale Birel, dove sarà disponibile anche il link alla WEB TV dell’evento gestita da Stop&Go. Dal punto di vista della comunicazione, infine, va detto che tutte le finali saranno trasmesse in leggera differita da Rai Sport. 

Paolo De Conto (KZ1): “A Muro Leccese abbiamo dimostrato di essere competitivi sfiorando la vittoria e quindi è naturale che cercheremo delle conferme qui a Sarno, ma questo weekend sarà importante anche per impostare il lavoro di base in vista del Mondiale di categoria che si disputerà su questa pista a Settembre, sia per la configurazione motore per la quale proveremo diverse soluzioni, sia per il telaio.”

Mattia Vita: “Il nostro potenziale siamo stati in grado di esprimerlo già nelle prime due uscite stagionali, ma da Sarno in poi il nostro obiettivo è di concretizzare dei risultati. Su questa pista l’obiettivo di tutti rimane quello di puntare al podio e quindi lavoreremo principalmente in funzione di questo risultato, senza trascurare che torneremo a Sarno anche per la Euro Series e quindi il lavoro che svolgeremo ci sarà utile anche per quella importante gara.” 

Nicola Marcon (KF2): “Dopo la mia prima gara con la squadra ufficiale Birel penso che molti meccanismi si siano “rodati”: a Muro tutto era nuovo per me, dal telaio che avevo “assaggiato” solo in pochi test pre-campionato, fino a tutto lo staff tecnico, mentre qui a Sarno partiamo con una consapevolezza delle nostre potenzialità maggiore; inoltre, questa pista mi piace molto e sono certo che faremo molto bene.” 

Vincenzo Paparo (KF3): “Questa è la mia gara di “casa” e sono determinato a fare molto bene. Il nostro potenziale è elevato e i problemi di set up che hanno condizionato la mia gara a Muro sono assolutamente un episodio isolato; per questa gara sono molto ottimista, anche perché la mia esperienza e l’affiatamento con la squadra crescono ad ogni appuntamento e sento che siamo vicini ad ottenere risultati importanti.”

Nella foto (credits Cunaphoto), Paolo De Conto


Stop&Go Communcation

Il circus della WSK Master, il campionato che apre la stagione Internazionale ideato da WSK Promotion su 3 appuntamenti, approda […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/decontocuna.jpg WSK Master – Birel carica in KZ a Sarno: De Conto e Toninelli puntano in alto