Sarà il “3+1” il modulo scelto da Baby Race questo fine settimana sul circuito La Conca, teatro del primo round 2012 della WSK Master Series. Un “3+1” preso in prestito dal calcio che tradotto in lingua kartistica significa: Leonardo Lorandi a rappresentare la scuderia bresciana nella tosta 60 Mini e il trio composto da Luigi Angelillo, Lorenzo Giannoni e Alessio Lorandi in KF3.

Un pacchetto ben assortito che promette di fare molto bene in terra salentina, coadiuvato da un’entourage di primissimo livello sempre pronto a dar manforte ai suoi piloti. In Puglia i vertici del team lombardo non si nascondono e soprattutto dopo la vertiginosa crescita riscossa nella seconda parte del 2011 e l’avvio mostrato nella recentissima Winter Cup di Lonato, è chiaro che il pacchetto mezzi/piloti è ben messo per poter recitare la parte dei protagonisti tanto in KF3 quanto nella 60 Mini…

Sandro Lorandi (Team Principal Baby Race): “L’obiettivo di Baby Race in questa primissima WSK del nuovo anno? Agguantare senza mezzi termini la zona podio, non importa con quale dei nostri piloti, ma conta prenderla e saperci arrivare con la consapevolezza di avere quella forza tecnica e mentale giusta… Già perché ora tutto fila liscio e i nostri ragazzi hanno dimostrato finora di avere quei giusti attributi per farsi valere in ogni campo di gara. Chi ben comincia è a metà dell’opera e noi quest’anno vogliamo partire proprio col piede giusto…”.

Ricordiamo di  non perdere le dirette delle Finali e i Telegiornali flash in programma su Stop&Go, nel canale dedicato esclusivamente alla WSK TV, (con tanto di schermo e tempi) visibile sul web, su tutti i tablet e Pc di ultima generazione e perfino direttamente dalla fanpage di Stop&Go sul social network Facebook.

Nella foto (credits Cunaphoto), Luigi Angelillo in pre-griglia

Stop&Go Communication


Stop&Go Communcation

Sarà il “3+1” il modulo scelto da Baby Race questo fine settimana sul circuito La Conca, teatro del primo round […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/angelillo_babyrace1.jpg WSK Master – Baby Race col coltello fra i denti a Muro Leccese: “Obiettivo podio!”