Giornata di attività febbrile all’Adria Karting Raceway, dove si sono appena concluse le prove ufficiali della Gold Cup, secondo trofeo stagionale targato WSK.

In attesa dei riscontri della 60 Mini, che disputerà i due turni di qualifying practice domattina, sono andate in scena le sessioni della altre tre categorie impegnate: KFJ, KF e KZ2.

KFJ – Clément Novalak (Tony Kart/Vortex) si inserisce nella lotta tra Christian Lungaard (4°, Tony Kart/Vortex) e Logan Sargeant(FA/Vortex), clamorosamente 24°. Ivan Shvetsov con lo stesso materiale del poleman, ma col team Ward Racing, fa segnare il secondo rilievo cronometrico e nel cumulativo si trova davanti ad Artem Petrov (DR/TM), Lundgaard e Sebastian Fernandez (Exprit/Vortex).

KF – Leonardo Lorandi (Tony Kart/Vortex) mette tutti in riga, 2° Casper Roes (FA/Vortex), 3° e 4° il duo Nicklas Nielsen (Tony Kart/Vortex) – Karol Basz (Kosmic/Vortex). Max Fewtrell (FA/Vortex) completa la top 5.

KZ2 – Prosegue il momento “d’oro” di Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) che, dopo aver vinto la Winter Cup, inizia la Gold Cup nel migliore dei modi: con la pole position. Piazza d’onore per Lorenzo Camplese (FK/Parilla), seguito da Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex), Jorge Pescador (Praga/Parilla) e Stan Pex (Intrepid/TM).

Appuntamento a domani con le qualifiche della 60 Mini e le manches che delineeranno lo starting grid delle Prefinali.


Stop&Go Communcation

Giornata di attività febbrile all’Adria Karting Raceway, dove si sono appena concluse le prove ufficiali della Gold Cup, secondo trofeo stagionale targato WSK […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/wsk-gold-cup.jpg WSK Gold Cup – Adria, Prove ufficiali: Novalak, Lorandi Jr e Camponeschi i migliori!