Giornata densa di attività ad Adria, dove sono appena terminate buona parte delle manches di qualificazioni valide per gli starting grid della WSK Final Cup.

In attesa del termine delle heats della 60 Mini, che domattina svolgeranno le ultime due, a prendere in comando in KZ2, KF e KFJ sono stati rispettivamente Marco Ardigò, Nicklas Nielsen e Isac Blomqvist, tutti su Tony Kart/Vortex. I materiali by OTK, dunque, si dimostrano ancora una volta come quelli da battere sul tracciato in provincia di Rovigo e ciò è confermato ulteriormente dal monopolio dei primi sette posti nella Junior e in KF.

KF – Nielsen batte al termine delle 3 batterie Dionisios Marcu su Tony Kart/Vortex del Ward Racing e il tandem Kosmic ufficiale formato dal campione del Mondo Karol Basz e dall’esordiente Felipe Drugovich. 5° l’altro “verdone” ufficiale di Marcus Armstrong. Bent Viscaal e Lorenzo Travisanutto ribadiscono ulteriormente lo strapotere dei mezzi Tony Kart, mentre Richard Verschoor (Exprit/TM), l’iridato KFJ Logan Sargeant (FA/Vortex) e Giacomo Rossi (Zanardi/TM) completano la top10.

KFJ – Prosegue lo status di grazia di Blomqvist, primo anche dopo le manches. Lo svedese apre il sette bello by OTK, dietro di lui infatti si piazzano Clement Novalak, Frederik Vesti ed Ivan Shvetsov su Tony Kart/Vortex, Sebastian Fernandez su FA/Vortex del Ricky Flynn Motorsport, Nicola Abrusci e Charles Milesi (Tony Kart/Vortex). David Vidales (Energy/TM) è il primo dei non motorizzati Vortex, seguito a sua volta dalle due space girls Marta Garcìa (FA/TM) e Milen Ponomarenko (Lenzo/LKE).

KZ2 – Ardigò senza rivali nella shifter, come lui anche Alexander Schmitz (Tony Kart/Vortex) e Jorge Pescador (Praga/Parilla). I tre infatti hanno monopolizzato la top3 della categoria, non abbandonandola in nessuna delle tre batterie.

In 60 Mini brillano gli “Evo Boys” con due successi per Leonardo Marseglia e uno per Leonardo Caglioni. In grande spolvero anche Mattia Michelotto, per lui doppietta, e Francesco Pizzi (Energy/TM). Domani le ultime due batterie.

Classifiche complete: KFJ, KF e KZ2 a breve


Stop&Go Communcation

Giornata densa di attività ad Adria, dove sono appena terminate buona parte delle manches di qualificazioni valide per gli starting grid della WSK Final Cup […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/WSK_SENN3570.jpg WSK Final – Manches: Nielsen (KF), Blomqvist (KFJ) e Ardigò poleman in attesa della 60 Mini