Si è conclusa all’Adria Karting Raceway la lunga trama di turni validi per la classifica delle Prove Ufficiali della Final Cup, ultimo atto della stagione 2015 by WSK.

Nelle quattro categorie hanno avuto la meglio Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex) in KZ2, Karol Basz (Kosmic/Vortex) in KF, Isac Blomqvist (Tony Kart/Vortex) in KFJ e Leonardo Caglioni (Evo Kart/TM) in 60 Mini.

KZ2 – L’ex campione del Mondo Ardigò ha avuto ragione su Alexander Schmitz, su stessa cavalcatura del bresciano ma del team KSM. 3° Arnaud Kozlinski su Sodi/TM, seguito da Luca Corberi e Leonardo Lorandi, che piazzano altri due Tony Kart/Vortex in top5. Poco staccato lo spagnolo Jorge Pescador (Praga/Parilla), mentre pagano un dazio maggiore in termini cronometrici Jakub Kadlcak (Tony Kart/TM), David Detmers (Tony Kart/Vortex), Gabin Leuillet (Sodi/TM) e Maximillian Loidl (DR/TM).

KF – Basz, Marcus Armstrong, Nicklas Nielsen, Dionisios Marcu (Tony Kart/Vortex) e Logan Sargeant (FA/Vortex) piazzano la cinquina per il gruppo OTK. Esordio eccellente per l’americano Sargeant, alla prima in KF dopo il titolo iridato nella Junior. Più staccato Richard Verschoor (Exprit/TM), il quale si porta dietro Lorenzo Travisanutto (Tony Kart/Vortex) e Felipe Drugovich, altro esordiente su Kosmic/Vortex. Completano la top10 Bent Viscaal (Tony Kart/Vortex) e Giacomo Rossi su Zanardi/TM dello Strakka Baitech.

KFJ – Il miglior tempo fatto segnare nel primo turno consente a Blomqvist di portarsi davanti a tutti nella Junior. Dietro di lui la giovane Milen Ponomarenko (Lenzo/LKE), che lancia il guanto di sfida a Marta Garcìa, 10a quest’oggi, Charles Milesi (Tony Kart/Vortex) e David Vidales (Energy/TM). 5° Dmtrii Bogdanov (FA/Vortex), il quale ha la meglio su Frederik Vesti (Tony Kart/Vortex), Clement Novalak (Tony Kart/Vortex) ed Ivan Shvetsov (Tony Kart/Vortex). Chiudono la top10 Sebastian Fernandez (FA/Vortex) e la spagnola Garcìa.

60 Mini – Caglioni fa brillare i colori Evo Kart grazie ad un ottimo 56’’402, dietro di lui il danese Lucas Sommerlund (Energy/Iame), Luca Griggs (CRG/TM), Mattia Michelotto (Energy/Iame) e Timotheos Dimitriou (Tony Kart/TM). Seguono Francesco Pizzi (Energy/TM), Leonardo Marseglia (Evo/TM), Niccolò Cuman (Tony Kart/TM), Mattia Muller (Tony Kart/TM) e lo statunitense Jonny Edgar (Benik/TM).

Appuntamento a domani con le heats.

Classifiche complete: 60 Mini, KFJ, KF, KZ2


Stop&Go Communcation

Si è conclusa all’Adria Karting Raceway la lunga trama di turni validi per la classifica delle Prove Ufficiali della Final Cup, ultimo atto della stagione 2015 by WSK […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/WSK_SENN3570.jpg WSK Final – Adria, Prove Ufficiali: Ardigò (KZ2), Basz (KF), Blomqvist (KFJ) e Caglioni (60 Mini) partono subito forte