Marco Ardigò corona un 2014 da incorniciare con la vittoria nella Final Cup.

Con questo successo il bresciano porta a due i trionfi stagionali nelle serie WSK, vista la vittoria di aprile nella Super Master Series.

Completano il podio i due ufficiali Praga (Parilla) con Patrik Hajék che batte Jonathan Thonon. 4° Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex), costretto ad arrendersi alla coppia della compagine ceca.

Non riesce l’impresa a Jordon Lennox-Lamb (CRG/Parilla), che dopo la terza piazza in Prefinale aveva fatto ben sperare in vista della Finale, chiusa in 5° piazza.

Bas Lammers (FK/Parilla) è 6° davanti ad Andreas Hansen (Tony Kart/Vortex) e alla bella sorpresa Nerses Isaakyan (Parolin/TM).

Completano la top10 Giovanni Sportella (Birel/TM) e Charles Kenny (Kosmic/Vortex). Niente lieto fine per Luca Corberi (Tony Kart/Vortex), Alessio Piccini (Tony Kart/Vortex) e Mirko Torsellini (Birel/TM) costretti a salutare anzitempo la compagnia.

Classifica completa

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Marco Ardigò corona un 2014 da incorniciare con la vittoria nella Final Cup […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/8.png WSK Final – Adria, Finale KZ2: Ardigò imbattibile, colpo grosso del duo Praga