Dmitrii Bogdanov ha ottenuto il successo nella WSK Final Cup sul nuovo tracciato di Adria.

Bogdanov (Tony Kart/LKE) è riuscito a resistere agli attacchi portati dall’inseguitore numero 1 Antonio Serravalle (Tony Kart/LKE), che lo ha seguito come un’ombra per tutti i dieci giri.

Un sorpasso da circoletto rosso nei confronti di David Vidales (Energy/LKE), 4°,ha coronato la bella rimonta di Leonardo Marseglia (CRG/LKE) con il gradino più basso del podio.

Dennis Hauger (Hero/LKE), 5°, apre il secondo gruppetto di inseguitori formato anche da Mattia Michelotto (Top Kart/LKE), Muizzuddin Bin Abdul Gafar (Hero/LKE) e Ruben Lopez (Tony Kart/LKE).

La 9° piazza permette alla freccia del Sud Nicola Abrusci (Tony Kart/LKE) di uscire a testa alta dall’ultimo weekend WSK con la 60 Mini, dopo aver rimontato ben 16 piazze nella Prefinale e aver lottato per la testa della gara nelle prime battute della Finale.

Giuseppe “Chicco” Fusco (Lenzo/LKE) completa la top10.

Classifica completa

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Dmitrii Bogdanov ha ottenuto il successo nella WSK Final Cup sul nuovo tracciato di Adria […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/2.png WSK Final – Adria, Finale 60 Mini: Bogdanov uber alles, ma che sorpasso di Marseglia!