Letteralmente strepitoso! Marco Zanchetta (Maranello-TM) non si ferma più e lo ha appena dimostrato a Zuera con la magnifica vittoria della Finale 1 della KZ2, la prima finale del secondo round della WSK Euro Series 2013. Eccezionale la performance dell’italiano, che ha staccato tutti di quasi due secondi.

Scattato dalla prima fila, l’alfiere della Maranello Kart aveva inizialmente perso alcune posizioni a causa della bagarre, scendendo fino al quarto posto. Perfetta la rimonta, che lo ha visto rapidamente riconquistare i primi posti fino a raggiungere la testa del gruppo con un bel sorpasso su Joel Johansson (Energy-TM), terzo sulla linea del traguardo.

Il podio è stato completato invece dal secondo classificato Jan Midrla (Birel-TM), quarto a breve distanza l’italiano Riccardo Negro (DR-TM), inseguito dal lituano Simas Juodvirsis (Energy-TM) e dal connazionale Francesco Celenta (Zanardi-TM). Una delle prestazioni da sottolineare è certamente quella del giovanissimo Simone Cunati (Top Kart-Parilla), che alla sua seconda apparizione nella tosta categoria con il cambio è riuscito a concludere al settimo posto, rendendosi protagonista di una rimonta dalla sedicesima piazzola della griglia.

Molto bene anche Tomi Dragan (Lenzo-LKE), Luis Gonzales (CRG-Modena) e  Jose Luis Sierra Martin (Lenzo-LKE), ultimo della top ten. German Villanueva Suarez (CRG-TM) è undicesimo,  a ridosso dei primi dieci spazio invece anche per  Jorge Pescador (Tony Kart-Vortex), Martin Doubek (Praga-Parilla) e al più distante Enrico Prosperi (Tony Kart-Vortex). Diciassette i piloti giunti all’arrivo, quattro invece i ritirati.

Il giro più veloce è stato ottenuto dal vincitore Zanchetta in 59.362.

Classifica completa Finale 1 KZ2 – WSK Euro Series Zuera


Stop&Go Communcation

Letteralmente strepitoso! Marco Zanchetta (Maranello-TM) non si ferma più e lo ha appena dimostrato a Zuera con la magnifica vittoria […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/zanchetta_fdgdfgdfg.jpg WSK Euro – Zuera, Finale 1 KZ2: Zanchetta irragiungibile! Midrla insegue