Assegnata la vittoria in classifica finale a Max Verstappen (CRG-TM), Riccardo Negro (DR-TM), Dorian Boccolacci (Energy-TM) e Lando Norris (FA-Vortex).

Un finale mozzafiato nella WSK Euro Series a Genk. Sembrava fosse la gara più importante della loro carriera, guardando all’opera i piloti impegnati nelle finali di Genk (B), per il quarto e conclusivo appuntamento della WSK Euro Series 2013. In lotta per la classifica generale, o per il semplice podio nella gara in terra fiamminga, i 170 piloti presenti non si sono risparmiati. Visto dal vivo in circuito o in diretta streaming dal sito www.wsk.it, Il weekend con il karting WSK, ha rilasciato emozioni continue, nella giornata che all’Horensbergdam Circuit ha chiuso le classifiche di stagione.

Forè torna alla vittoria nella gara che laurea Verstappen in KZ1. Max Verstappen (CRG-TM-Bridgestone), giovane promessa olandese, è sceso in pista a Genk per aggiudicarsi la classifica KZ1. Obiettivo riuscito con la vittoria in Finale 1. Davide Forè (CRG-TM-Bridgestone), campione bresciano di provata esperienza, ha voluto la vittoria da aggiungere al suo lungo e nobile palmarés. Anche per lui, bersaglio centrato oggi in Finale 2. Tra questi due eventi è successo di tutto: lo stop di Verstappen in una manche di stamattina, la rimonta fino al podio in Finale 2 dell’olandese, nonostante il paraurti danneggiato, l’esclusione per questo motivo, a fine gara, di Verstappen, pur se a vittoria in classifica ormai acquisita. Il poleman, Il belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex-Bridgestone) si è invece fermato dopo la partenza, mentre il suo compagno di team, il bresciano Marco Ardigò, ha dovuto cedere al belga Jonathan Thonon (CRG-TM-Bridgestone) la seconda posizione. Al terzo posto, dopo la squalifica di verstappen, è infine salito il ceko Patrik Hajek (Praga-Parilla-Bridgestone).

Johansson batte tutti in KZ2. Negro chiude in testa la classifica. Due vittorie nelle manche di oggi e la partenza in Finale 2 sembravano ancora non sufficienti a Riccardo Negro (DR-TM-Bridgestone) per conquistare la classifica finale KZ2. Nella gara decisiva il leccese doveva necessariamente arrivare davanti al trevigiano Marco Zanchetta (Maranello-TM-Bridgestone), con la vittoria finale che sarebbe andata a chi dei due avesse raggiunto il miglior risultato. Negro, scattato al comando, ha però dovuto cedere alla presione dello svedese Joel Johansson (Energy-TM-Bridgestone), sfilato in testa a metà gara, e anche del suo compagno di team, il norvegese Emil Antonsen. Al terzo posto, Negro è infine stato raggiunto da Zanchetta, il quale non è poi riuscito a scavalcare l’avversario. Johansson ha quindi concluso vincitore, seguito da Antonsen e da Negro, salito sul podio da leader definitivo della KZ2.

Nielsen fa sua la Finale KF, a Boccolacci la serie continentale. Dopo aver dominato le manche della KF, il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Vega) ha ceduto solo in Prefinale al francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega), prima di aggiudicarsi la Finale. Nielsen ha preso il comando dopo pochi giri dal via, conducendo davanti al britannico Ben Barnicoat (ART GP-TM-Vega) e al russo Vasily Romanov (Energy-TM-Vega), piazzati in quest’ordine. Boccolacci ha concluso al quarto posto, piazzamento sufficiente per confermarsi leader nella classifica finale della Serie.

Beckmann vince la Finale KFJ, ma la classifica è di Norris. Tedesco, al suo primo successo internazionale, David Beckmann (Zanardi-BMB-Vega) ha saputo imporsi su un terreno difficile come quello della WSK Euro Series. Dopo una serie di vittorie di manche, Beckmann ha chiuso il weekend vincendo la Finale, impensierito solo nei primi giri dal francese Gabriel Aubry (Birel-TM-Vega), giunto secondo davanti al canadese Parker Thomposon Energy-TM-Vega). Finale ininfluente per il britannico Lando Norris (FA Kart-Vortex-Vega), grazie al consistente vantaggio che lo ha confermato in testa alla classifica della Serie.

Il Finale di Genk di Rai Sport 2. Dopo il live streaming diffuso dal sito ufficiale www.wsk.it, venerdì 7 giugno, alle 24:00, il WSK TV Magazine di Rai Sport 2 riepilogherà il weekend di Genk.


Stop&Go Communcation

Assegnata la vittoria in classifica finale a Max Verstappen (CRG-TM), Riccardo Negro (DR-TM), Dorian Boccolacci (Energy-TM) e Lando Norris (FA-Vortex). […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/160_KFJ_podium.jpg WSK Euro – Verstappen, Negro, Boccolacci e Norris i campioni 2013!