A Sarno si replica con la WSK Euro Series. A motori ancora caldi, dopo la disputa una settimana fa della WSK Master Series di karting, il Circuito Internazionale Napoli di Sarno (SA) guarda all’imminente appuntamento di domenica prossima. WSK Promotion ha in programma sull’impianto campano, la terza tappa della WSK Euro Series 2013, penultima di un calendario che si concluderà il 2 giugno al circuito belga di Genk. Al circuito Napoli prosegue quindi lo spettacolo dei motori, con al via tutte le classi internazionali e un seguito di 210 piloti iscritti alla WSK Euro Series, provenienti da oltre 40 Paesi di tutto il mondo.

Rush finale in KZ1 con Verstappen al comando. Il biglietto da visita di Max Verstappen (CRG-TM-Bridgestone) presenta quest’anno il giovane olandese imbattuto in KZ1, avendo intascato il successo nei due precedenti appuntamenti continentali di Muro Leccese (LE) e di Zuera, in Spagna, sia in Prefinale che in Finale. Guardando l’intero arco della stagione, Verstappen ha però avuto la sua unica battuta d’arresto proprio a Sarno domenica scorsa, nella gara KZ2 della WSK Master Series. I suoi due più vicini avversari, l’inglese Ben Hanley (ART GP-TM-Bridgestone) e l’olandese Jorrit Pex (CRG-TM-Bridgestone), sono invece reduci da un weekend proficuo sul circuito campano e contano perciò in una inversione di tendenza anche nei risultati della serie europea.

Bagarre in KF all’inseguimento di Boccolacci. Al comando di una equilibrata classifica della KF, Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega) si presenta con avversari temibili nella sua scia: il francese, archiviato il podio di Sarno di domenica scorsa, deve ora badare a un distacco non elevato che mantiene sull’inglese Ben Barnicoat (ART GP-TM-Vega) e soprattutto sul napoletano Felice Tiene (CRG-Parilla-Vega), il quale non vede l’ora di scendere sul circuito di casa dopo la vittoria nel precedente appuntamento continentale di Zuera.

La KZ2 dà spettacolo con la rincorsa a Zanchetta. Il trevigiano Marco Zanchetta (Maranello-TM-Bridgestone), capoclassifica in KZ2, ha nel leccese Riccardo Negro (DR-TM-Bridgestone) non solo il suo più serio avversario ma un coprotagonista nelle accese gare di questa categoria. Zanchetta giunge a Sarno dopo aver vinto la gara precedente a Zuera mentre Negro è reduce dal successo nella WSK Master Series di una settimana fa. Il ceko Jan Midrla (Birel-TM-Bridgestone), terzo in classifica, è la terza incognita, nelle difficili previsioni sulla battaglia che si annuncia ai piedi del Vesuvio.

Imprevedibile KF Junior con Norris in testa. Difficili le previsioni in KF Junior stando alle gare dello scorso weekend. L’inglese Lando Norris (FA Kart-Vortex-Vega), leader imbattuto nella classifica continentale, ha avuto a Sarno un fine settimana scarso di risultati. Tra i suoi più agguerriti avversari secondo in classifica è l’inglese Daniel Ticktum (FA Kart-Vortex-Vega), che come lui vuole migliorare la prestazione di domenica scorsa. Il bresciano Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega), reduce da una gran gara in rimonta, sembra il più lanciato, per risalire una classifica continentale che attualmente lo vede al terzo posto.

Martinez è in testa verso il traguardo 60 Mini. Quella di Sarno è la seconda e conclusiva tappa nella WSK Euro Series per la 60 Mini, dopo la prova iniziale di Muro Leccese di inizio marzo. Lo spagnolo Eliseo Martinez guida la classifica sul malese Abdul Gafar Muizz (entrambi su Hero-LKE-Le Cont). Il terzo, l’indiano Kush Maini (Tony Kart-LKE-Le Cont), è quello che nel rush finale si presenta meglio, dopo il secondo posto ottenuto nella gara di domenica scorsa.

WSK in TV da Sarno. Domenica prossima l’appuntamento con le immagini WSK sarà in diretta su Internet, mentre il WSK TV Magazine di Rai Sport sarà trasmesso venerdì 26 aprile.


Stop&Go Communcation

A Sarno si replica con la WSK Euro Series. A motori ancora caldi, dopo la disputa una settimana fa della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/WSK_starting_grid_5656.jpg WSK Euro – Tutto pronto per la terza e penultima prova di Sarno