Il primo importante evento della WSK Euro Series è alle porte. Il Tony Kart Racing Team è già in azione per i test collettivi che fanno da ricca introduzione alla prima gara stagionale della prestigiosa, ed attesa, WSK Series. A disposizione del team c’è l’eccellente materiale top di gamma, il Krypton  KRX ed il Racer EVR.

Ancor prima che i motori si accendano, il brand di Prevalle vanta già una importante vittoria, quella relativa alle presenze. I telai della Tony Kart sono i più numerosi nelle cinque classi che scenderanno in pista, indubbio segno di qualità riconosciutaci da squadre provenienti da tutta Europa. Fiducia che l’azienda intende ripagare fornendo sempre materiale tecnico di altissima qualità a tutti i suoi team partner. I piloti stanno svolgendo sul tracciato italiano, il circuito Internazionale La Conca, l’ultimo test per valutare il miglior materiale da schierare quando scatterà ufficialmente l’evento continentale, vale a dire giovedì 4 marzo, con la disputa delle prove libere ufficiali. Lo staff tecnico ha a disposizione i telai Tony Kart nella versione da 30mm e da 32mm (Racere EVR e Krypton KRX) ed i motori sono i nuovissimi prodotti Vortex, il RAD per le categorie KF e l’RVXX per la classe con il cambio di velocità, la KZ1.

La pista La Conca presenta un tracciato estremamente selettivo ed è un banco di prova significativo, per i motori ed i telai, in virtù dei lunghi e veloci curvoni, intervallati da impegnative “S” che mettono in evidenza l’equilibrio del set-up.

Il format del campionato propone ancora una volta la gara lunga per la classe top, la Super KF, la cui finale si correrà sulla distanza dei 35 km (non più i 40 km dell’anno passato). Con una gara così lunga sarà fondamentale per lo staff tecnico preparare in modo perfetto ogni singola componente del telaio per ottimizzare il consumo delle coperture (Vega XP W5). Nella categoria con il cambio, la KZ1, i nuovi piloti, Rick Dreezen e Riccardo Piccoli, porteranno al debutto la nuovissima unità Vortex, il propulsore RVXX. Motore che ha dato positivi riscontri nei test sin qui svolti. Non va dimenticato che nel 2009 il materiale tecnico Tony Kart è stato protagonista assoluto in ogni categoria, vincendo la classe KF2 con Ben Cooper e contendendo il titolo assoluto in KZ2 e Super KF.

Per seguire live l’evento WSK: http://www.stopandgo.tv/index.php/home/include

Il programma:

venerdì 5/3
08:00-13:55 Prove libere
14:30-16:45 Prove cronometrate

sabato 6/3
08:00-09:55 Warmup
10:00-10:10 SuperPole Super KF
10:2017:40 Manches di qualifica

domenica 7/3
08:00-09:55 Warmup
10:40-12:00 Manches di qualifica
12:30-14:25 Prefinali
14:30-16:30 Finali – premiazioni
16:40 Conferenza stampa

Giacomo Aliprandi – Team Manager Tony Kart Racing Team: "Abbiamo svolto dei test a La Conca nelle settimane passate ed ora metteremo a frutto il lavoro svolto. Ci aspetta un duro confronto già dai test collettivi, ma è prezioso perché ci consentirà di lavorare nella direzione migliore".

Alberto Viglino – Ingnere Responsabile della Ricerca e delle Sviluppo nel Tony Kart Racing Team: "L’auspicio che tutti ci facciamo è di poter lavorare tutta la settimana con l’asciutto. Se non pioverà potremo raccogliere molti dati per sviluppare i materiali e sviluppare al meglio tutto. Non dimentichiamo comunque che già questa è una corsa che pesa per l’Euro Series e quindi non è consentito sbagliare".

Nella foto, Yu Kanamaru in azione


Stop&Go Communcation

Il primo importante evento della WSK Euro Series è alle porte. Il Tony Kart Racing Team è già in azione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/150_g.jpg WSK Euro Series – Round 1 – Tony Kart preview: Parola d’ordine ‘vietato sbagliare’!