Seconda tappa. La WSK Euro Series arriva in Spagna. Sul circuito di Zuera, nei pressi della antica città di Saragozza, si prepara la 2. prova della WSK Euro Series, in programma nel prossimo weekend dal 21 al 24 marzo. Nelle 8 stagioni WSK, questa è la quinta volta che si corre sui 1700 metri del circuito iberico, dove il Circus WSK si trasferisce da Muro Leccese (LE), location più orientale del calendario 2013 e sede due settimane fa della prima tappa. Cambia il clima meteorologico ai piedi dei Pirenei, nella regione di Aragona, ma non la “temperatura” agonistica, sempre molto alta in WSK e soprattutto nel weekend spagnolo, nel quale si attende la pronta risposta alla iniziale installazione al comando dei primi leader di classifica.

Bianchi e Bottas Formula 1. Conservano nel loro curriculum la vittoria in WSK e quest’anno debuttano da titolari in Formula 1. Sono Jules Bianchi e Valtteri Bottas, vincitori nel 2006 della WSK International Series rispettivamente in 125 IcC e in 100 F.A. Alle prese con classifiche e programmi di gare, il paddock WSK guarda a questo legame con il Mondiale F.1, partito oggi da Melbourne con Bianchi e Bottas a rappresentare non solo i team Marussia e Williams, ma anche tutti i piloti che sono i protagonisti delle odierne manifestazioni WSK.

KZ1: Max Verstappen. L’olandese Max Verstappen (CRG-TM-Bridgestone), si prepara a far fronte al suo connazionale e compagno di marca Jorrit Pex, che lo segue distanziato di ben 45 punti. Sembra una lotta in famiglia ma, con l’inglese Ben Hanley (ART GP-TM-Bridgestone) e il trevigiano Paolo De Conto (Birel-TM-Bridgestone) a inseguire, nella corsa al podio di Zuera sono attesi colori quanto mai differenti, considerando anche il ceko Patrick Hajek (Prega-Parilla), il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex), il francese Jeremy Iglesias (Lenzo-LKE), il bolzanino Fabian Federer (CRG-Modena) e l’inglese Jordon Lennox-Lamb (CRG-Maxter), che seguono in classifica.

KF: Ben Barnicoat. Due connazionali al comando: sono gli inglesi Ben Barnicoat (ART GP-TM-Vega) e George Russell (Birel-TM-Vega), divisi in classifica da 25 punti e inseguiti dal polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Vega) e dal francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega). Anche in questo caso il ventaglio si allarga, considerando che in un ristretto arco di punti seguono da vicino il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex), il russo vasily Romanov (Energy-TM), l’inglese Sam Snell (Energy-Parilla), il canadese Lance Stroll (Zanardi-Parilla) e il francese Armand Convers (Kosmic-Vortex).

KZ2: Riccardo Negro. A Zuera il leccese Riccardo Negro (DR-TM-Bridgestone)difenderà la leadership della KZ2 dal trevigiano Marco Zanchetta (Maranello-TM-Bridgestone), al secondo posto nonostante la vittoria ottenuta in Finale 2 a La Conca. Temibile terzo è il ceko Jan Midrla (Birel-TM-Bridgestone), seguito dal romeno Tomi Dragan (Lenzo-LKE). In un ristretto spazio seguono lo svedese Joel Johansson (Energy-TM), l’abruzzese Loris Spinelli (Tony Kart-Vortex), il lituano Simas Juodvirsis (Energy-TM), il norvegese Emil Antonsen (DR-TM), il salernitano Francesco Celenta (Zanardi-TM) e il francese Maxime Roy (Birel-TM).

KF Junior: Lando Norris. Lando Norris (FA Kart-Vortex-Vega) vuole dimostrare di essere il nuovo talento della KF Junior, prendendo il comando davanti al bresciano Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega), secondo a 38 punti. Altra sorpresa è il romano Alessio Pulcini, terzo davanti al russo Vladimir Atoev (entrambi su Tony Kart-Vortex) e al tedesco David Beckmann (Zanardi-BMB). Di appena 10 lunghezze è il divario in cui sono contenuti i piloti che completano le prime 10 posizioni, vale a dire il britannico Tom Bale (FA Kart-Vortex), il canadese Parker Thompson (Energy-TM), il francese Gabriel Aubry (Birel-TM), l’olandese Martijn Van Leeuwen (Zanardi-Parilla) e il russo Alexander Vartanyan (Tony Kart-Vortex).


Stop&Go Communcation

Seconda tappa. La WSK Euro Series arriva in Spagna. Sul circuito di Zuera, nei pressi della antica città di Saragozza, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/Zuera_start_wsksdfsdf.jpg WSK Euro – Questo weekend a Zuera la seconda tappa del 2013