Stravolta la classifica della 60 Mini a Muro Leccese, nel primo round della WSK Euro Series 2013. Nella categoria dedicata ai più giovani, sempre ricca di sorpassi e grandi duelli, i driver impegnati in pista non se la sono mandata a dire, divertendo spettatori e appassionati con tante battaglie che in alcuni casi hanno portato a contatti e ad alcune penalità.

A farne le spese per decisione della Direzione Gara sono stati quattro piloti: Kush Maini, secondo classificato, ha ricevuto cinque secondi di penalità venendo relegato al quinto posto. Stesso discorso per Lorenzo Colombo, che dal gradino più basso del podio viene retrocesso in sesta posizione.

Più indietro “colpiti” dai commissari di gara con una retrocessione di ben dieci secondi Michal Kasiborski (dall’undicesima alla diciannovesima piazza) e l’italiano Skeed (dal ventunesimo al venticinquesimo posto).

Il nuovo podio, a classifica rivista, recita doppietta Gamoto Racing con Eliseo Martinez e Muizz, terzo il primo degli italiani, Leonardo Marseglia.

Classifica completa Finale 60 Mini – WSK Euro Series 2013 Muro Leccese

Foto: credits Media4U


Stop&Go Communcation

Stravolta la classifica della 60 Mini a Muro Leccese, nel primo round della WSK Euro Series 2013. Nella categoria dedicata ai più giovani, sempre ricca […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/wsk.media4u.fgfdg_.jpg WSK Euro – Lecce: Pioggia di penalità in 60 Mini. Sul podio Muizz e Marseglia