La WSK Euro Series farà tappa a Sarno, ai piedi del Vesuvio, il prossimo weekend per il 3° e penultimo round del campionato. In attesa dell’epilogo previsto a Genk in Belgio il prossimo 2 Giugno, l’appuntamento campano contribuirà certamente a delineare i valori in campo, non solo in chiave WSK, ma anche in vista dell’imminente start dei Campionati CIK-FIA.

Presenti alla gara di Sarno ci saranno tutti i top team e non farà eccezione la squadra corse Birel, che punterà in alto in tutte le classi.

In KZ1 dopo l’ottimo lavoro svolto durante l’ultima prova della Master Series proprio a Sarno, sia sul fronte dei telai, sia con i motoristi della TM, Paolo De Conto si candida per un posto sul podio al pari dei compagni di colori Toninelli e Kozlinski. Ma grandi aspettative lo staff Birel le ripone anche sul giovanissimo talento della KF George Russell, anche lui in gara con le ultime evoluzioni testate in occasione della recente Master Series e pronto a conquistare il primo podio con la casa di Lissone; anche il belga Baily ha dimostrato di aver raggiunto un ottimo feeling con il pacchetto tecnico Birel-TM, mentre dopo un avvio di stagione sfortunato, sulla pista di casa cerca riscatto Gianni Vigorito.

Nella KFJ sarà Aubry a difendere i colori della casa di Lissone, mentre in KZ2 Jan Midrla sa che, per giocarsi il titolo con Zanchetta e Negro, dopo le eccellenti gare di Muro Leccese e Zuera, dovrà puntare alla vittoria di tappa.

Così Mariano De Faveri (responsabile tecnico di Birel Motorsport) riassume le aspettative dei piloti Birel alla vigilia della corsa: “La stagione 2013 è partita con molte novità per la nostra squadra, non solo tecniche relative ai telai, ma anche legate al nuovo partner motoristico e all’arrivo di nuovi piloti in diverse categorie; tutto ciò ha richiesto a tutti una gran mole di lavoro, non solo nei test tecnici, ma anche nel contesto di gara dove alcune prove forniscono le indicazioni più attendibili.

Con questi obiettivi abbiamo preso parte anche alla recente gara della serie Master qui a Sarno, così da trovarci oggi alla vigilia delle prime gare CIK-FIA con un ottimo potenziale tecnico e molti meccanismi affinati all’interno del team. Penso che in KZ1 e KZ2 disponiamo di un pacchetto tecnico eccellente e di piloti in grado di fare la differenza, tanto da poter recitare un ruolo di primo piano sia questo weekend a Sarno, sia il prossimo mese a Wackersdorf quando si disputerà la 1ª gara dell’Euro CIK-FIA. Ma anche nelle classi KF abbiamo già dimostrato il nostro potenziale e ora si tratta esclusivamente di concretizzarlo con il primo podio stagionale”.


Stop&Go Communcation

La WSK Euro Series farà tappa a Sarno, ai piedi del Vesuvio, il prossimo weekend per il 3° e penultimo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/04/paolo_deconto_birel_motorsport_wsk_gdfg.jpg WSK Euro – Birel Motorsport a Sarno al gran completo