La WSK Euro Series ha fatto tappa in Spagna sul circuito di Zuera per il 2° round stagionale, portando nei pressi dell’antica città di Saragozza lo spettacolo avvincente del karting di vertice con le sfide dei top driver mondiali delle classi KFJ, KF, KZ2 e KZ1.

Il team Birel Motorsport, ancora una volta, in questo prestigioso palcoscenico ha saputo recitare un ruolo da protagonista, ponendo in grande evidenza il valore tecnico della partnership tra la casa di Lissone (produttrice dei telai) e la TM, la casa di Pesaro fornitore ufficiale dei motori della squadra corse di casa Birel.

In particolare, le note positive sono state confermate dalle classi KZ, dove Jan Midrla (KZ2) ha colto il podio in entrambe le Finali: il pilota della Repubblica Ceca ha chiuso al 2° posto la gara del Sabato e in 3ª posizione quella della Domenica. A conferma del grande potenziale di Midrla sono state le ottime prestazioni nel corso dell’intero weekend, che lo hanno portato ad ottenere il 3° tempo assoluto, oltre a cogliere un 2° e un 3° posto nelle manche di qualificazione. Il pilota ceco lascia così la Spagna con il 3° posto in campionato e la consapevolezza che la 1ª affermazione stagionale è davvero vicina.

Sul velocissimo circuito spagnolo si è confermato in grande forma anche Paolo De Conto che, in KZ1, ha ottenuto il 4° posto nella Finale del sabato e la 6ª posizione in quella di domenica, quando un contatto nella 2ª manche l’aveva costretto solo al 17° posto in griglia e quindi ad una grande rimonta dalle retrovie segnando tempi che lo avrebbero fatto lottare per la vittoria.

Sempre in KZ1, nella giornata di sabato anche Kozlinski ha fatto registrare ottime prestazioni chiudendo la gara in 7ª posizione, dopo che nelle fasi di qualificazione aveva ottenuto il 4° tempo assoluto in qualifica e due piazzamenti di rilievo nelle manche; nella giornata di domenica, invece, un problema tecnico l’ha costretto al ritiro.

Roberto Toninelli, infine, è uscito subito di scena nella gara del sabato, ma è poi stato protagonista di un ottima gara la domenica quando ha chiuso nella top ten. Per la cronaca entrambe le Finali della KZ1, hanno visto il successo di Verstappen, che consolida così la propria leadership in campionato dove Paolo De Conto ha raggiunto quota 40 punti e il 4° posto provvisorio.

Per quanto riguarda le classi KF, George Russell ha confermato il suo talento limitando i “danni” in una trasferta nella quale, alcuni contatti nella manche, stavano compromettendo la possibilità di un risultato positivo. Ma nella giornata decisiva di domenica l’inglese della Birel Motorsport ha saputo chiudere la pre-finale a ridosso della top ten a poco più di 2″ dal vincitore dopo essere partito dal 19° posto in griglia e, in seguito, ha disputato una finale con il “passo” gara dei primi chiudendo in 8ª posizione.

Il belga Baily, invece, nonostante ottime prestazioni nelle fasi di qualificazione, è stato molto sfortunato pagando 10″ di penalità in pre-finale per un contatto e uscendo di scena dopo pochi metri di gara in Finale, dove il successo è andato a Tiene su Boccolacci.

Per quanto riguarda la KFJ, infine, un weekend molto sfortunato per Aubry che, dopo aver avuto un problema tecnico nelle prove cronometrate, è stato costretto a partire sempre indietro nelle manche dove è rimasto varie volte coinvolto in contatti di gara. Dopo una positiva pre-finale chiusa in 12ª posizione, ancora un contatto e il conseguente “amaro” ritiro ha messo fine alla sua corsa in terra di Spagna.

La WSK Euro Series osserverà qualche settimana di riposo prima di scendere in pista sulla pista di Sarno per il 3° round il prossimo 21 aprile; ma sempre sulla pista campana, molti dei protagonisti del karting Internazionale si daranno appuntamento già il 7 aprile per la 2ª gara stagionale della WSK Master.

Jan Midrla (KZ2): “Siamo ormai molto vicini alla prima vittoria: il mio feeling con la squadra sta crescendo velocemente e sono sempre più consapevole del potenziale elevatissimo del nostro materiale tecnico. Qui a Zuera le prestazioni sono state eccellenti, nonostante non sia certo tra le mie piste preferite, e penso che il campionato non sia chiuso: ora siamo al 4° posto, ma la classifica è abbastanza “corta” e ritengo che nelle prossime tappe di Sarno e Genk, per noi sia realistico pensare di puntare apertamente alla vittoria.”

Paolo De Conto (KZ1): “A parte Verstappen, che in KZ1 ha una situazione particolare che attualmente gli sta consentendo di raccogliere ottimi risultati, in termini di risultato “corale” di squadra penso che le nostre prestazioni siano molto positive. Attualmente il binomio Birel-TM sta tornando quella sorta di “garanzia” in termini di affidabilità e prestazioni, capace di raccogliere successi sportivi e commerciali non solo al livello top delle gare WSK e CIK-FIA, alle quali prendiamo parte con il nostro reparto corse, ma soprattutto nell’ambito dei campionati nazionali da dove ci arrivano riscontri molto positivi. Per quanto riguarda la gara qui in Spagna, devo dire che nella giornata di sabato ho fatto qualche piccolo errore in qualifica chiudendo dietro a Kozlinski, ma poi nelle manche siamo andati bene come in Finale, dove abbiamo mancato il podio di poco. Domenica, invece, un contatto nella 2ª manche con Thonon mi ha costretto a partire indietro e a fare una gara diversa rispetto a quanto era nel nostro potenziale se fossimo partiti dalle prime due file in griglia. In ogni caso il nostro bilancio è positivo e ora dobbiamo lavorare per raccogliere il massimo nei prossimi eventi in calendario.”

George Russell (KF): “Nelle manche un paio di contatti di troppo hanno condizionato la nostra posizione in griglia, ma soprattutto non ci hanno consentito di affinare al 100% il rendimento del telaio e del motore su un circuito nel quale non avevamo sostenuto test tecnici quest’anno. Nonostante tutto in pre-finale e finale la nostra performance è stata assolutamente in linea con i principali competitor: in pre-finale ho chiuso nella scia del “trenino” di testa a circa 2″ dal vincitore e in Finale abbiamo fatto gli stessi tempi di Tiene e Boccolacci. In campionato siamo attualmente al 4° posto, ma sono certo che Sarno sarà una gara più favorevole per noi e faremo certamente un passo avanti.”


Stop&Go Communcation

La WSK Euro Series ha fatto tappa in Spagna sul circuito di Zuera per il 2° round stagionale, portando nei […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/midrla_ghdfgdfg.jpg WSK Euro – Bilancio positivo per i colori Birel a Zuera