La prova meteo promuove i piloti WSK a La Conca. Non è stato semplice, per i piloti della WSK Champions Cup di karting, superare la giornata odierna, fitta di manche di qualifica che si sono svolte sotto tutte le condizioni meteo.

I 183 piloti, che si sono alternati sui 1250 metri del Circuito Internazionale La Conca, hanno fatto i conti con un deciso mutamento di clima, intervenuto dopo la tiepida giornata di ieri. Temperature più basse e uno scroscio di pioggia nel pomeriggio hanno reso più arduo il compito di chi punta al successo nel doppio evento di scena a Muro Leccese (LE). Andare subito a bersaglio con un risultato importante resta l’obiettivo primario di ogni pilota, in questa corta serie di due tappe che si concluderà su questo stesso circuito nel prossimo weekend del 9 marzo.

Nielsen e Basz tornano a comandare in KF. E’ tornato davanti al lotto della KF Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Dunlop), recuperando dopo l’esito delle prove ufficiali di ieri, nelle quali il danese ha mancato la pole position. Al termine della serie di manche di qualifica, Nielsen ha messo insieme due vittorie e due piazzamenti nei primi 3, risultato che lo pone in vetta alla classifica intermedia e in pole position nella Prefinale A di domani mattina. In recupero è anche il polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Dunlop), che dopo il quarto tempo di ieri in prova è andato meglio nelle manche, conquistando a fine giornata la pole in Prefinale B.

Per Callum Ilott (Zanardi-Parilla-Dunlop), il più veloce di ieri, non è andata comunque male: il britannico non avrà prevalso nelle manche odierne ma i suoi risultati lo piazzano in prima fila accanto a Basz in Prefinale B. Entrambi dovranno fare attenzione alle loro spalle, visto che dalla seconda fila scatteranno il campione del mondo in carica, l’inglese Tom Joyner, e il forte olandese Martijn van Leeuwen (entrambi du Zanardi-Parilla-Dunlop). Nielsen, invece, avrà accanto a sé il britannico Ollie Norris (FA Kart-Vortex-Dunlop), mentre in seconda fila saranno il francese Julien Darras (Kosmic-Vortex-Dunlop), secondo in prova ieri, e il russo Egor Stupenkov (Energy-TM-Dunlop).

Tanti pretendenti in KF Junior. I piloti che si sono messi in luce ieri nelle prove ufficiali della KF Junior non hanno mancato oggi il bersaglio di una vittoria di manche. Perciò la situazione non potrebbe essere più fluida, visto che gli americani Logan Sargeant (Tony Kart-Vortex-Vega) e Devlin Defrancesco (Tony Kart-Vortex-Vega), gli inglesi Max Fewtrell, Enaam Ahmed (entrambi su FA Kart-Vortex-Vega) e Daniel Ticktum (Zanardi-Parilla-Vega), il tedesco Mick Junior (Tony Kart-Vortex-Vega), il bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-TM-Vega) e il pordenonese Lorenzo Travisanutto (PCR-Parilla-Vega) hanno ottenuto un successo ciascuno nedlle 8 gare disputate oggi. Prima della fase finale, restano in apertura del programma di domani mattina altre due manche per decidere gli schieramenti.

Ardigò e Camponeschi si sfidano in KZ2. E’ bagarre nel team Tony Kart, tra il romano Flavio Camponeschi e il bresciano Marco Ardigò (entrambi su Tony Kart-Vortex-Bridgestone), per la vittoria in KZ2. I due compagni di team si sono alternati alla vittoria nelle due gare svoltesi oggi, lasciando all’ultima manche di domani mattina il compito di decidere chi sarà in pole position in Prefinale. Buone prospettive anche per il belga Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Bridgestone) e per l’inglese Ben Hanley (Art GP-TM-Bridgestone), oggi ben piazzati e anche loro in corsa per la vittoria.

Fusco e Coluccio in pole nella 60 Mini. Il napoletano Giuseppe Fusco (Lenzo Kart-LKE-Vega), si è messo in luce in 60 Mini da inizio weekend, ribadendo oggi con il miglior tempo nelle prove ufficiali e con due vittorie di manche il suo stato di forma, che gli ha fatto guadagnare la pole position in Prefinale A. Accanto a lui, in prima fila, sarà il polacco Maciej Szyszko (Kosmic-LKE-Vega), regolare nelle manche di oggi. In pole nella Prefinale B sarà il leccese Luigi Coluccio (Top Kart-LKE-Vega), autore oggi di una vittoria, con accanto il turco Mehmet Dalkiran (Top Kart-Parilla-Vega).

Le Finali WSK video e sul web. Mercoledì 5 marzo, alle 18:00, appuntamento su Rai Sport 2 per la differita delle Finali di domani da La Conca. Già dalle 10:40 di domani, dal sito ufficiale www.wsk.it, sarà visibile in live streaming l’intero programma fino al termine delle gare.


Stop&Go Communcation

La prova meteo promuove i piloti WSK a La Conca. Non è stato semplice, per i piloti della WSK Champions […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/KF_Nielsen-210ghj.jpg WSK Champions – Tanta bagarre nelle manches a La Conca! Tutto pronto per la fase finale