Un grande primo round WSK da RaiSport 2. Subito dopo lo show visto in pista domenica scorsa, al Circuito Internazionale La Conca, la WSK Champions Cup si trasferisce in TV. L’occasione la offre Rai Sport 2, domani 5 marzo alle 18:00, con la differita delle Finali, clou dello spettacolo che ha appassionato il pubblico del grande karting, per tutto lo scorso weekend a Muro Leccese (LE).

Il primo round della WSK Champions Cup, subito dopo aver concesso il bis in TV, lascerà il posto alla seconda e conclusiva prova, in programma da giovedì 6 a domenica prossima 9 marzo. A questo decisivo appuntamento tutti i 200 piloti iscritti si preparano analizzando le classifiche provvisorie, costituite dalla somma dei punti distribuiti dalle Prefinali e dalle Finali al termine della prima tappa. Niente è deciso prima delle ultime gare di domenica prossima, anche in considerazione della più alta scala di punteggio che resta da assegnare.

Parte la rincorsa su Lorandi in KF. E’ proprio Alessio Lorandi (Tony Kart-TM-Dunlop), capoclassifica della KF, a dimostrare che risalire in classifica è sempre possibile nel karting, in qualunque momento. Il bresciano, lo scorso weekend, ha dovuto rimontare con gran caparbietà, prima di aggiudicarsi in fila la Prefinale B e la Finale. Le due vittorie vedono ora Lorandi a punteggio pieno, ma l’inseguimento che sta per scattare su di lui, da due avversari come il polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Dunlop) e il danese Nicklas Nielsen (Kosmic-Vortex-Dunlop), non lascerebbe tranquillo nessuno. Entrambi, oltretutto, seguono in classifica provvisoria al terzo e al quarto posto, dietro il sorprendente francese Julien Darras (Kosmik-Vortex-Dunlop) vincitore della Prefinale A. Se aggiungiamo la quinta posizione occupata dall’inglese Tom Joyner (Zanardi-Parilla-Dunlop), campione del mondo in carica della categoria, il quadro dei valori è più chiaro.

Ahmed guida la muta della KF Junior. L’inglese Enaam Ahmed (FA Kart-Vortex-Vega) fonda la sua leadership provvisoria in KF Junior sulla vittoria ottenuta in Finale, arrivata a ruota del precedente successo in Prefinale B. Il tedesco Mick Junior (Tony Kart-Vortex-Vega), dopo aver prevalso in Prefinale A, non si è invece replicato in Finale, perdendo posizioni in classifica. Più regolare è stato l’inglese Daniel Ticktum (Zanardi-Parilla-Vega), che si è inserito al secondo posto tra i due. Da questa classe, che lo scorso weekend ha avuto i risultati più imprevedibili, sono emersi anche il russo Matvey Maslov (Tony Kart-Vortex-Vega) e il bresciano Tommaso Mosca (Tony Kart-TM-Vega), saliti in classifica in 4. e 5. posizione: Nomi nuovi di una categoria sempre in ricambio generazionale, dalla quale domenica prossima sono da attendere ulteriori sorprese.

In KZ2 Hanley amministra il vantaggio. Ben Hanley (Art GP-TM-Bridgestone) guida la classifica della KZ2, dopo la vittoria che l’inglese ha ottenuto domenica scorsa, incorniciata dal sorpasso sul belga Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Bridgestone), vincitore della Prefinale. L’accesa competitività in pista ha finito per favorire il più regolare Jeremy Iglesias (Lenzo-LKE-Bridgestone). Il francese non è riuscito a strappare terzo posto in Finale al bravo Riccardo Negro (Top Kart-TM-Bridgestone), ma sommando la sua seconda piazza in Prefinale Iglesias è ora secondo in una classifica piuttosto corta: il romano Flavio Camponeschi (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), secondo in Finale, segue al terzo posto davanti a Thonon. Negro, pronto a recuperare, segue al quinto posto.

Fusco scatta in avanti nella 60 Mini. Ha incominciato bene Giuseppe Fusco (Lenzo Kart-LKE-Vega) in 60 Mini, uscendo dalla prima tappa della WSK Champions Cup in testa alla classifica. Dietro al napoletano, vincitore in Finale, restano però il russo Dmitrii Bogdanov (Tony Kart-LKE-Vega) e lo spagnolo David Vidales (FA Kart-LKE-Vega), suoi più seri avversari. Senza dimenticare il malese Abdul Muizzudin (Hero-LKE-Vega) e il brindisino Leonardo Marseglia (Tony Kart-LKE-Vega), 4. e 5. in classifica, apparsi a La Conca costantemente competitivi.


Stop&Go Communcation

Un grande primo round WSK da RaiSport 2. Subito dopo lo show visto in pista domenica scorsa, al Circuito Internazionale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/KZ2_Hanley-6_IIkjhk.jpg WSK Champions – Le classifiche provvisorie dopo il primo round di Muro Leccese