Nicklas Nielsen (Tony Kart/Vortex) si è ripreso quanto la sorte ed il meteo gli avevano tolto appena sette giorni fa a La Conca: il successo.
Questa volta, infatti, immune da problemi, il danese ha potuto mostrare tutto il proprio potenziale, riuscendo a trasformare la pole position della Prefinale in una vittoria strepitosa, giunta al culmine di una corsa totalmente dominata.

Nulla ha potuto Karol Basz (Kosmic/Vortex) il quale, più che impensierire Nielsen, ha dovuto lottare duramente per riprendersi la medaglia d’argento ai danni di un Casper Roes Andersen (FA/Vortex) in grande spolvero soprattutto nei primi passaggi.

Importante il 4° posto di Richard Verschoor (Exprit/LKE), che con questo piazzamento dovrebbe essersi garantito i punti necessari per mantenere la testa della classifica e dunque portare nelle bacheche dell’RB Racing il primo titolo stagionale.

5° Alexander Vartanyan (Tony Kart/Vortex), davanti ad un Marcus Armstrong (FA/Vortex) autore di una fantastica rimonta.

7 a piazza per Martijn van Leeuwen con l’unico CRG/TM del lotto, solo ottavo Leonardo Lorandi (Tony Kart/Vortex), mentre Tom Bale (FA/Vortex) e Juan Correa (Energy/TM) completano la top10.

Non va a buon fine la rimonta di Max Fewtrell (FA/Vortex), che scattava dalle retrovie a causa della debacle al motore sofferta nel formation lap della Prefinale.

Classifica completa


Stop&Go Communcation

Nicklas Nielsen (Tony Kart/Vortex) si è ripreso quanto la sorte ed il meteo gli avevano tolto appena sette giorni fa a La Conca: il successo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/KF_Final_WSK_LaConca1.png WSK Champions Cup – Muro Leccese, Finale KF: Nielsen uber alles, Basz si inchina