E’ stato un discorso a due la finale della 60 Mini del primo round della WSK Champions Cup. Un duello senza esclusione di colpi tra Luigi Coluccio (Tony Kart/LKE) e Giuseppe Fusco (Lenzo/LKE).

Alla fine, dopo una lotta genuina durata dalla prima… all’ultima curva, ad avere la meglio è stato proprio il poleman Coluccio, che ha piegato le resistenze dell’alfiere Lenzokart, il quale sotto alla bandiera a scacchi ha manifestato il proprio disappunto per una manovra abbastanza sopra alle righe con cui è stato messo sulla ghiaia e gli è stato impedito di sferrare l’attacco finale. I due finiranno dai giudici?

Gradino più basso del podio per Dennis Hauger (CRG/LKE). 4° Mattia Michelotto (Top Kart/Parilla) davanti ad un deludente Leonardo Marseglia (CRG/LKE), indiziato n.1 insieme a Fusco per il successo finale, e all’outsider Rubne Moya Lopez (Tony Kart/LKE) che porta a casa una buona prestazione alla prima stagionale.

7 a piazza per Gabriele Mini (Lenzo/LKE), il quale precede di una manciata di centesimi Marzio Moretti (Tony Kart/LKE). Più staccati Dan Skocdopole (Tony Kart/LKE) e Lorenzo Ferrari (Tony Kart/LKE), che completano la top10

Classifica finale


Stop&Go Communcation

E’ stato un discorso a due la finale della 60 Mini del primo round della WSK Champions Cup. Un duello senza esclusione di colpi tra Luigi Coluccio (Tony Kart/LKE) e Giuseppe Fusco (Lenzo/LKE) […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/02/Coluccio_Fusco_60.png WSK Champions Cup – Finale 60 Mini: Coluccio vince in volata, ma Fusco recrimina