Lorenzo Travisanutto e Marco Ardigò, rispettivamente con i colori del Ward Racing e del team ufficiale, hanno portato i materiali Tony Kart/Vortex in cima alle classifiche di OK e KZ2 al termine delle Heats, garantendosi così la partenza al palo nelle Prefinali di domani.

In OK il driver di Spilimbergo è risultato il migliore nella classifica complessiva al termine delle batterie, seguito da Logan Sargeant (FA/Vortex), che con due “penalità” si è guadagnato la pole per la Prefinale B, e Nicklas Nielsen (Tony Kart/Vortex). 4° l’iridato Karol Basz (Kosmic/Vortex), seguito da Felice Tiene (CRG/Parilla) e da Clement Novalak (Tony Kart/Vortex). 7a posizione per Paavo Tonteri (CRG/Parilla), mentre Sung Yue Yang (FA/Vortex), Christian Lundgaard (Energy/TM) e Martijn van Leeuwen (BirelART/Parilla) completano la top10.

La doppietta nelle batterie è valsa la pole position in KZ2 ad Ardigò, che dividerà la prima fila con un ottimo Paolo De Conto (CRG/Maxter), 2a fila per Lorenzo Camplese (Parolin/TM) e Patrik Hajek (Kosmic/Vortex). La 5a piazza è andata a Stan Pex (CRG/Vortex), che con un 8° e un 7° posto ha avuto la meglio su Marcus Armstrong (Tony Kart/Vortex) e Jonathan Thonon (Praga/Iame). Chiudono la top ten Benjamin Tornqivst (CRG/TM), Jordon Lennox-Lamb (BirelART/Iame) e Jorge Pescador (Praga/Iame).

Tutto da decidere, invece, in OKJ e 60 Mini. Nella Junior ha brillato Ulysse De Pauw (BirelART/Parilla), con tre primi posti su altrettante manches, mentre nella Mini è lotta a quattro tra Dan Skocdopole (CRG/TM), Adam Putera (CRG/TM), Tymoteus Kucharczyk (Exprit/TM) e Michael Paparo (IPK/TM), tutti e quattro a quota due successi. Appuntamento a domani con le ultime batterie di qualificazioni e con la fase finale che assegnerà il primo trofeo by WSK Promotion.

Classifica OK e KZ2


Stop&Go Communcation

Lorenzo Travisanutto e Marco Ardigò hanno portato i materiali Tony Kart/Vortex in cima alle classifiche di OK e KZ2 al termine delle Heats […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/ChampionsCup_jpg-2.jpg WSK Champions Cup – Adria, Manches: Travisanutto (OK) e Ardigò (KZ2) guidano la doppietta Tony Kart in attesa di OKJ e 60 Mini