Dal Portogallo, dalla regione dell’Algarve, è partita ufficialmente la WSK World Series. Sul Circuito Internacional do Algarve, nei pressi della città atlantica di Portimao, si sono svolte le prove ufficiali della European Race, primo appuntamento della serie mondiale di karting organizzata da WSK Promotion.

Un circuito di prim’ordine: L’impianto portoghese si presenta in una doppia veste: il circuito di karting, inaugurato dall’evento della WSK World Series, si affianca all’Autodromo do Algarve, circuito automobilistico dove in questo stesso fine settimana è in corso la 5. prova del World Touring Car Championship. Il nuovissimo tracciato di karting si presenta in una conformazione dall’altimetria variabile, lungo il suo sviluppo di 1532 metri. Un fatto che è stato gradito dalla generalità dei piloti, alle prese con un percorso impegnativo quanto veloce. L’intera struttura si fa notare per la modernità della sua concezione, che già al suo primo importante evento ha ricevuto unanimi consensi.

Convers e De Vries, è ancora sfida in Super KF: Non si ferma il confronto tra i top driver della Super KF: subito dopo la conclusione della WSK European Series, prosegue il testa a testa tra il francese Armand Convers (Kosmic-Vortex) e l’olandese Nick De Vries (Zanardi-Parilla). Il primo, vincitore della serie europea, si è confermato oggi a Portimao come il più veloce del lotto, (54”71 il suo tempo) davanti a De Vries.

L’americano Carlton cerca il successo in KZ2: E’ Gary Carlton (CRG-Maxter) il poleman a sorpresa della KZ2, davanti al belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex). La sorpresa è tutta del fresco campione della WSK Euro Series, il belga Jonathan Thonon (CRG-Maxter), che avendo segnato il terzo tempo trova davanti a sé due nuovi pericolosi avversari, nella corsa alla serie mondiale WSK. Ma occhio ai principali contenders quali Visser Beitske (Intrepid) e soprattutto Roberto Toninelli (Luxor) e Marco Ardigò (Tony Kart), agguerritissimi e col fiato sul collo al trio di testa.

Fermenti in KF2 e KF3: Il barese Ignazio D’Agosto (Tony Kart-Vortex), vincitore della serie europea WSK in KF2, si è confermato il migliore segnando il miglior tempo, davanti al belga Sebastien Bailly (Kosmic-Vortex). In KF3 il più veloce è stato il romano Damiano Fioravanti (Tony Kart-Vortex), davanti al romeno, suo compagno di team, Robert Visoiu. Il fresco campione della categoria, l’olandese Max Verstappen (CRG-Maxter), deve già inseguire, avendo segnato il terzo tempo.

Segui tutte le gare (manches, recuperi, preFinali e Finali) su Stop&Go. Basta cliccare sul banner ‘WSK World Series’ posto alla destra delle news in Home Page per rimanere aggiornato ogni secondo. Oppure direttamente da questa url: http://www.stopandgo.tv/index.php/home/include


Stop&Go Communcation

Dal Portogallo, dalla regione dell’Algarve, è partita ufficialmente la WSK World Series. Sul Circuito Internacional do Algarve, nei pressi della […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsktoninelli2.jpg World Series – Round 1 – Portimao – Qualifiche: Convers, Carlton, D’Agosto e Fioravanti al top. Segui il live timing su Stop&Go!