Dopo due anni di assenza dai kartodromi nazionali ed internazionali, Simone Cunati ritorna alle quattro ruotine con l’appoggio di Top Kart.

Per la serie “il primo amore non si scorda mai”, Simone Cunati fa ritorno nel mondo del kart a partire da questa stagione. Dopo due anni di assenza, passati in F4 Italiana, il pilota classe 1997, ritrova la partnership con Top Kart in KZ2.

Settimo posto generale, e terzo posto nella classifica rookie della F4 Italiana 2016, rappresentano un biglietto da visita di tutto rispetto per il giovane pilota di Como. L’esperienza raccolta sui migliori circuiti italiani potrà sicuramente essere utile per il ritorno al kart. Impegno a 360° per Cunati a livello nazionale ed internazionale con l’Europeo ed il Mondiale CIK FIA, passando per la SKUSA International di Las Vegas e probabilmente anche il Campionato Italiano ACI-CSAI.

In esclusiva per Stop&Go, le prime impressioni ed i retroscena del ritorno al mondo del karting.

– Simone, cosa ti aspetti da questa stagione con Top Kart?

“Il primo test sarà mercoledì e giovedì prossimo,  penso che sarà un buon anno in cui saremo competitivi e quindi potremmo essere la davanti senza problemi. Sono ormai due anni che non corro i kart ma mi sento pronto, penso che ci sia tutto l’occorrente per far bene.”

– Come sei arrivato all’accordo con Top Kart?

“Mi hanno ricontattato per prendere il posto di Viganò dopo i buoni risultati che avevamo avuto quando correvo con loro, martedì sono stato in sede ed è stato ufficializzato tutto.”

Tante gare e tanta motivazione accompagneranno il ritorno dell’italiano al “primo amore” in ambito motoristico.

Credits: ACI CSAI
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Dopo due anni di assenza dai kartodromi nazionali ed internazionali, Simone Cunati ritorna alle quattro ruotine con l’appoggio di Top […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/2016_img_F4_Mugello_cunati_61-683x1024.jpg Radio Box – Simone Cunati con Top Kart: “Mi sento pronto per il ritorno, possiamo far bene”