Menno Paauwe ha raccontato ai microfoni di Stop&Go la finale della International KZ2 Super Cup di Sarno, che lo ha visto terminare in terza piazza.

Decisiva in senso negativo é stata la scelta di montare le gomme nuove in prefinale, che da una parte gli hanno permesso di scattare in pole position, dall’altra lo hanno penalizzato rispetto a Ryan van der Burgt e Lorenzo Camplese, rispettivamente primo e secondo.

“La finale non é partita nel migliore dei modi, non sono riuscito a sfruttare la pole position, tuttavia almeno inizialmente ho tenuto il passo di Ryan” ha commentato a noi di Stop&Go. “Ho tentato di risuperarlo, ma poi si é rivelato più veloce”

“Nella seconda parte di gara sono stato superato anche da Camplese, che come van der Burgt  é stato aiutato dalle gomme nuove. Io a differenza loro le avevo montate in occasione della prefinale”.

“Per il prossimo anno é ancora tutto da stabilire, spero di restare in Birel e di partecipare ancora a gare di alto spessore” ha concluso.

Creditphoto: Menno Paauwe

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Menno Paauwe a tutto tondo sull’International KZ2 Super Cup […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/1208703_421645201289805_227734139_n.jpg Paauwe a Stop&Go: “Van Der Burgt e Camplese sono stati aiutati dalla gomma nuova in finale”