E’ a Castelnuovo Berardenga (Siena) che si apre la ricorsa allla vittoria finale nella WSK Master Series di Karting, nella quarta delle 5 tappe che compongono il calendario 2011. Sono KZ1, KZ2, KF2, KF3 e 60 Mini le 5 categorie in gara, nelle quali la concorrenza è così agguerrita e qualificata da aver rimesso in discussione tutte le classifiche, nella precedente prova svoltasi tre settimane fa a Val Vibrata (Teramo).

Le migliori promesse del Karting mondiale a Castelnuovo Berardenga. Al circuito di Siena sono presenti questo fine settimana 190 piloti, che renderanno ulteriormente frizzante una stagione ricca della partecipazione delle migliori promesse del karting, provenienti da ogni angolo del mondo. Con la sessione dei controlli preliminari, conclusa stamattina sul circuito senese, la WSK Master Series ha effettuato finora 824 verifiche tecnico-sportive, nei primi 4 appuntamenti del 2011. Alla stagione organizzata da WSK Promotion partecipano le rappresentanze di ben 40 Paesi, provenienti dalle due Americhe, Asia e Europa. I rispettivi piloti ricevono il supporto tecnico di 22 marche di telai, di 8 Case costruttrici di motori e dei produttori di pneumatici Dunlop e Vega. Motivi che rendono il weekend di Castelnuovo Berardenga di grande valore tecnico e umano, garanzia di uno spettacolo che culminerà con la disputa delle Finali di domenica pomeriggio.

Zanchetta è il più veloce nelle prove ufficiali in KZ1/2. Il trevigiano Paolo Zanchetta (CKR-TM-Dunlop) ha segnato oggi il miglior tempo assoluto, imponendosi sui 1037 metri del circuito di Siena davanti ai piloti KZ1 e KZ2, con il crono di 39”522. Zanchetta, iscritto in KZ2, è seguito in classifica dal senese Mirko Torsellini (CRG-Maxter-Dunlop), e dal leccese Riccardo Negro ((DR-Parilla-Dunlop). In KZ1 il migliore è stato il veneto Paolo De Conto (Energy-TM-Dunlop), davanti alla giovane olandese Beitske Visser (Intrepid-TM-Dunlop).

Ercoli e Fuoco incominciano bene in KF2 e KF3. Il pilota romano Gianmarco Ercoli, con 40”704, si è imposto in prova nella KF2, davanti al concittadino Alberto Di Folco (entrambi su Tony Kart-Vortex-Vega) e all’inglese Alex Albon (Intrepid-TM-Vega). La KF3 continua a essere terreno del calabrese Antonio Fuoco (Top Kart-TM-Vega), risultato il più veloce con il tempo di 41”454 sul danese Nicolai Sylvest (Tony Kart-Vortex-Vega) e sul comasco Nicolò Balsamo (Birel-BMB-Vega).

Kari mette in riga i 72 giovanissimi della 60 Mini. Il finlandese Niko Kari (Birel-Parilla-Vega) si è imposto in 60 Mini, primo di ben 72  giovanissimi a partire da 10 anni di età, con il tempo di 48”264, davanti al turco Berkay Besler (Top Kart-LKE-Vega) e al russo Robert Shwartzman (Birel-LKE-Vega). Presente a Castelnuovo Berardenga anche il campione del Mondo di F.1 Mika Hakkinen, “consigliere tecnico” di suo figlio Hugo (Hero-LKE-Vega), che oggi non è stato fortunato in prova.

I vincitori delle prime manches di qualifica. Oggi pomeriggio manche di qualifica, dove hanno prevalso il romeno Marcu Dionisios (Top Kart-LKE-Vega) e il russo Alexander Vartanyan (Tony Kart-Parilla-Vega) in 60 Mini, Nicolò Balsamo e Nicolai Sylvest in KF3, Alex Albon e Gianmarco Ercoli in KF2.

Pronti da Siena per la diretta TV. Domenica 5 giugno la fase finale sarà ripresa in diretta TV da Rai Sport 2 dalle 15:00 alle 16:30. Dal sito specializzato www.stopandgo.tv sarà invece possibile seguire l’intero programma in live streaming, dalle 14:00 alle 16:50.

Nella foto, Gianmarco Ercoli (Testa Racing) in azione


Stop&Go Communcation

E’ a Castelnuovo Berardenga (Siena) che si apre la ricorsa allla vittoria finale nella WSK Master Series di Karting, nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskercoli_pole_siena.jpg Master – Siena, Qualifiche: E’ grande Italia con Ercoli, Zanchetta, Fuoco e De Conto