Ai piedi del Vesuvio si è consumata una splendida Finale, che ha visto protagonisti Hajek, Jeremy Iglesias (FK/TM) ed il poleman Simo Puhakka (Kosmic/Vortex).

Quest’ultimo non si fa sorprendere allo start, mantenendo la prima piazza mentre alle sue spalle alcune partenze anticipate creano un po’ di scompiglio nel gruppo.

Dietro al finnico sin da subito si crea un interessante terzetto capitanato da Iglesias, che al 2° giro rompe gli indugi, passando Puhakka. L’ex CRG, però, non si fa affatto intimorire e restituisce il “favore” nel corso del 5° passaggio al portacolori Formula K. Una tornata dopo, però, si consuma il primo colpo di scena: un lungo infatti mette fuori gioco Puhakka. Ad approfittarne è il francese il quale torna a guidare il gruppone. Ben presto però deve alzare bandiera bianca non soltanto nei confronti di Hajek, che vince, ma anche a vantaggio del duo Sodi formato da Anthony Abbasse e dal neo campione della serie Bas Lammers.

Terminano in top10 anche Jorrit Pex (CRG/TM), Paolo De Conto (CRG/TM), Paolo Ippolito (Lenzo/LKE), Alessandro Pelizzari (CKR/TM), Benjamin Tornqvist (CRG/TM) e Douglas Lundberg (Sodi/TM).

Classifica completa
Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

In KZ2 vince Hajek, ma che sfortuna per Puhakka […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/2017-04-09-04.25.36-1-1024x768.jpg Master Series – Sarno, Finale KZ2: Hajek vince a sorpresa, Lammers si laurea campione