Pre-finali bagnate e combattute in quel di Adria, il weekend vola verso le finals di categoria con il dominio Ward Racing in OKJ e quello Gamoto in 60 Mini.

Ward Racing ancora una volta dominante per quanto riguarda le pre-finali OKJ. Pavel Bulantsev prosegue la sua striscia positiva vincendo la PF1. Il russo sarà affiancato dal pilota Chiesa Corse, Leonardo Marseglia (Zanardi/Parilla), vera sorpresa del weekend e trionfatore della PF2. Alle spalle dei pretendenti alla vittoria finale, ancora Ward Racing con Ilya Morozov (Tony Kart/Vortex), quarto Jack Doohan (FA Vortex) outsider del weekend, tutti e due secondi nelle rispettive pre-finali.
Sensazioni positive per il primo degli italiani targato Baby Race, Andrea Rosso (Tony Kart/Vortex), “vendica” la finale mancata della Champions Cup agguantando una buona quinta posizione di partenza, frutto di un terzo posto nella PF1. Completa la terza fila, Dexter Patterson, alfiere della BirelArt. Da segnalare la decima fila di Gillian Henrion (CRG/Parilla) tradito dalla pioggia, miglior rimonta attribuita ad Antonio Jose Gomez Hernandez (CRG/Parilla) con ben undici sorpassi.

Sarà una prima fila tutta Gamoto in 60 Mini, grazie alle vittorie di Alfio Spina (CRG/TM) e Luca Giardelli (CRG/TM) il team siciliano si prepara a festeggiare il successo. Terza posizione attribuita a Nikita Bedrin (Tony Kart/TM), altro nome caldo per la lotta finale. Quarta piazza ancora per Gamoto con l’ottimo Adam Putera (CRG/TM).  Completano la terza fila, Andrea Kimi Antonelli (Tony Kart/Vortex) e Bray Kenneally (Energy/TM).

Appuntamento alle 15.45 e alle 16.15 con le due finalissime di categoria.

Credits: PhotoEmotions – EF
Simone Corradengo


Stop&Go Communcation

Pre-finali bagnate e combattute in quel di Adria, il weekend vola verso le finals di categoria con il dominio Ward Racing […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/unspecified-1024x682.jpg Master Series – Pavel Bulantsev (OKJ) ed Alfio Spina (60 Mini), ipotecano le finali