Al World Circuit La Conca è entrato nel vivo il terzo e penultimo round della WSK Super Master Series.

I piloti delle classi regine, KZ2 e OK, hanno infatti disputato nella giornata odierna le Prove Ufficiali e la prima delle batterie. Nelle “qualifiche” sono saliti in cattedra il vincitore della prova di Pavia Bas Lammers e Dennis Hauger, rispettivamente su Sodi/TM e CRG/Parilla.

KZ2 – Il leader della generale Lammers mette subito in chiaro quali sono le sue intenzioni per il weekend, segnando il best lap nelle Prove Ufficiali mettendosi alle spalle la coppia tricolore formata da Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex) e Lorenzo Camplese (Parolin/TM). 4° il team mate dell’olandese, Alex Irlando, su Sodi/TM del CPB Sport. La 5a piazza è andata al Kosmic/Vortex di Patrik Hajék, seguito a ruota da Jorrit Pex (CRG/TM) e Marijn Kremers (BirelArt/TM).

Ultimano la top10 il tandem italiano formato da Matteo Viganò (Tony Kart/Vortex) e Felice Tiene (BirelART/TM), e Jeremy Iglesias (Formula K/TM). Nella prima manche, invece, il successo è andato all’iridato 2015 Jorrit Pex, seguito da Ardigò e Iglesias.

OK – Un sorprendente Hauger ha fatto segnare la pole position nella top class del karting a presa diretta. Il talentuoso alfiere del team CRG ha battuto la concorrenza di Theo Pourchaire (Kosmic/Vortex) e del primo in classifica Clement Novalak (Tony Kart/Vortex). 4° Lorenzo Travisanutto equipaggiato con uno Zanardi/Parilla ufficiale. Sorprendente 6a piazza per il malese Muizzuddin Bin Abdul Gafar (DR/TM); 7° David Vidales (Tony Kart/Vortex), più veloce di Ulysse De Pauw (Kosmic/Parilla).

Completano la top10 David Schumacher (Tony Kart/Vortex) e Noah Milell (Kosmic/Vortex). Hauger, infine, si è confermato nella prima heat, chiudendo davanti a Travisanutto e Schumacher.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Lammers e Hauger partono forte a La Conca […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/02/FRAN6023-1024x683.jpg Master Series – Muro Leccese, Prove Ufficiali: il venerdì strizza l’occhio a Lammers e Hauger