Il ceco Patrik Hajek su Kosmic/Vortex ufficiale e Clement Novalak su Tony Kart/Vortex regalano alla OTK una giornata da incorniciare nelle classi KZ2 e OK.

Il gruppo in capo a Roberto Robazzi, infatti, ha ottenuto la pole position in ambedue le classi regine al culmine delle heats eliminatorie della WSK Super Master Series, che a Muro Leccese sta celebrando il terzo e penultimo round.

In KZ2 Hajek ha battuto di tre penalità l’olandese Jorrit Pex (CRG/TM) e il nostrano Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex). 4°, dunque secondo in Prefinale B, Jeremy Iglesias (FK/TM), seguito nella generale da Ben Hanley (Croc/TM) e Lorenzo Camplese (Parolin/TM). Il “Sodi Army”, nome di battaglia della compagine francese affibbiatogli dal mondo dei social network, occupa la quarta fila con Bas Lammers e Anthony Abbasse. Stan Pex (CRG/TM) e Jorge Pescador (Praga/TM) ultimano la top10.

Nella OK, invece, è doppietta Tony Kart, e tris Vortex, con Clement Novalak, David Vidales e Karol Basz (su chassis Kosmic). 4° Lorenzo Travisanutto (Zanardi/Parilla), a pari penalities con David Schumacher (Tony Kart/Vortex) finalmente competitivo col KSM. La 6a posizione è andata al belga Ulysse De Pauw (Kosmic/Parilla) che è 13 “punti” pari con Pedro Hiltbrand (Tony Kart/Vortex). Chiudono la top10 il malese di Danilo Rossi, Muizzuddin Bin Abdul Gafar (DR/TM), Isac Blomqvist (Tony Kart/Vortex) e il poleman di ieri Dennis Hauger (CRG/Parilla).

Appuntamento a domani con la final phase dell’appuntamento pugliese della Super Master Series.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Al World Circuit La Conca Hajek e Novalak fanno sorridere Robazzi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/03/EUG_5502-1024x683.jpg Master Series – Muro Leccese, Heats: Hajek e Novalak in pole position!