La WSK Master Series di Karting fa rotta verso Castelletto di Branduzzo (PV) per un weekend di rivincite, annunciate nelle 5 classi ammesse al via. Il Circuito 7 Laghi, ubicato a 16 Km da Pavia, ospiterà dal 24 al 27 marzo la seconda tappa di stagione, sui 1256 metri del tracciato al centro della caratteristica zona lacustre pavese. In pista sono attesi oltre 240 piloti di 40 nazionalità.

Paolo De Conto comanda la KZ1 dei big. Il trevigiano Paolo De Conto (Energy-TM-Dunlop), dominatore della Finale alla “prima” di Muro Leccese, si presenta a Castelletto da leader della KZ1, con 15 punti di vantaggio sul belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex-Dunlop). Divario simile è quello che separa Dreezen dal bresciano Marco Ardigò, suo compagno di team. Nella sfida  tra i primi tre potrebbero inserirsi la bionda olandese Beitske Visser (Intrepid-TM-Dunlop), vincitrice in KZ2 nella WSK Master Series 2010, e il francese Armand Convers (Kosmic-Vortex-Dunlop), dominatore uscente della Super KF in WSK. Entrambi, alle prese con il cambio di categoria, sono attesi a una pronta risposta.

Marco Zanchetta guida a Castelletto il plotone KZ2. Il trevigiano Marco Zanchetta (CKR-TM-Dunlop), vittorioso a Muro Leccese, guida con relativa tranquillità la classifica della KZ2, nella quale è seguito dal leccese Riccardo Negro (DR-Parilla-Dunlop). Ma lo svedese Jesper Wernersson (Tony Kart-Vortex-Dunlop), vincitore in Puglia della prima finale, è vicinissimo e pronto a contendere la posizione ai due di testa.

E’ Stefano Cucco la sorpresa della KF2. Il biellese Stefano Cucco (Birel-Parilla-Vega) ha dominato all’esordio di Muro Leccese, ripetendosi poi a Sarno nella WSK Euro Series. In entrambi i casi, Cucco ha vinto Prefinale e Finale, comandando le classifiche delle due serie a punteggio pieno. Una presentazione che lascia intendere quanto dovrà impegnarsi a Castelletto sia il francese Victor Sendin (Tony Kart-Vortex-Vega), che segue il leader a 35 punti di distacco, sia il britannico Sam Macleod (FA Kart-Vortex-Vega), terzo a 59 lunghezze. Ma sul circuito pavese si prevedono risposte da altri due protagonisti della Finale a la Conca, vale a dire il belga Sami Luka (Energy-TM-Vega) e il tarantino Antonio Giovinazzi (PCR-Parilla-Vega).

Callan Okeeffe ha il primo scettro in KF3. La KF3 ha un dominatore ben definito nel britannico Callan Okeeffe (FA Kart-Vortex-Vega), reduce dal doppio successo di Muro Leccese che gli garantisce il comando in classifica. Come Cucco in KF2, Okeeffe comanda pure in WSK Euro Series, ex-aequo con il francese Esteban Ocon. A Castelletto, pronti a sferrare l’attacco al capoclassifica sono lo spagnolo Pedro Hiltbrandt (Kosmic-Vortex-Vega) e il danese Slavko Ivanovic (Tony Kart-Vortex-Vega), che seguono in classifica. Minacciosi sono anche il calabrese Antonio Fuoco (Top Kart-TM-Vega) e l’olandese Max Verstappen (CRG-Parilla-Vega), entrambi ben piazzati nella tappa iniziale.

Billy Monger chiamato alla rivincita in 60Mini. L’inglese Billy Monger (Birel-LKE-Vega) rimette in gioco la vittoria abilmente conquistata a Muro Leccese in 60 Mini, che anche a Castelletto presenta un parco partenti ricco di ben 90 piloti di 30 nazionalità. Il turco Berkay Besler (Top Kart-LKE-Vega) e il russo Alexander Vartanyan (Tony Kart-Parilla-Vega), vincitori delle due Prefinali in Puglia, sono tra i primi a puntare al successo, così come lo spagnolo Eliseo Martinez (CRG-Parilla-Vega) e il bresciano Alessio Lorandi (Tony Kart-LKE-Vega), gli altri due occupanti del podio a La Conca, sono in attesa della rivincita.

Gare in diretta da Rai Sport e Stop&Go. La WSK Master Series dal circuito 7 Laghi  sarà visibile in diretta Internet su www.stopandgo.tv, a partire dalle 11:30 di domenica 27 marzo. La diretta di Rai Sport sulle Finali 60Mini, KZ1/KZ2 e KF2 partirà invece alle 12:30. Informazioni, dati e classifiche su www.wsk.it


Stop&Go Communcation

La WSK Master Series di Karting fa rotta verso Castelletto di Branduzzo (PV) per un weekend di rivincite, annunciate nelle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskcucco1.jpg Master – Pavia preview: De Conto, Zanchetta, Cucco e Monger i piloti da battere