Una giornata con il grande Karting è quella che si è appena conclusa al Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (Pavia), grazie a una serie di manches di qualifica che ha dato già la prova di quanto sarà accesa la corsa alla vittoria, nelle Finali in programma domani. Per le gare decisive, in questo secondo appuntamento della WSK Master Series, è in programma domani pomeriggio la diretta TV di Rai Sport 1, dalle 12:25 alle 14:00.

De Conto e Zanchetta ancora dominatori in KZ1 e KZ2. Nella gara riservata alle due classi con il cambio a 6 marce, i trevigiani Paolo De Conto (Energy-TM-Dunlop) e Marco Zanchetta (CKR-TM-Dunlop) sono rimasti decisamente al vertice, nelle rispettive classi KZ1 e KZ2. I due hanno confermato il primato registrato ieri nelle prove, vincendo entrambe le manche preliminari e ripetendo il dominio in Finale 1, svoltasi al termine del programma odierno. De Conto ha risposto all’ultima curva al serio attacco che gli aveva portato il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Dunlop), il quale è dovuto restare al secondo posto davanti al belga suo compagno di team Rick Dreezen. Zanchetta ha invece vinto la KZ2 con maggior distacco sul teramano Alfredo Delli Compagni (CRG-TM-Dunlop) e sul croato Kristijan Habulin (CRG-Maxter-Dunlop).

Sathienthirakul, dalla Tahilandia al vertice KF2. Il tailandese Tanart Sathienthirakul (Tony Kart-TM-Vega) ha realizzato oggi il suo primo successo in KF2, aggiudicandosi la pole position al termine della serie di manche di qualifica, nelle quali è stato due volte vincitore. Domani, in Prefinale, partirà al suo fianco il tarantino Antonio Giovinazzi (PCR-Parilla-Vega), che ha prevalso in una delle manche odierne. In seconda fila saranno il romano Alberto Di Folco (Tony Kart-Vortex-Vega) e il polacco Jakub Dalewski (Birel-BMB-Vega), vittorioso in una delle manche di ieri.

Hansson e Ivanovic si presentano bene in KF3. Lo svedese Robin Hansson (Energy-TM-Vega) e il danese Slavko Ivanovic (Tony Kart-Vortex-Vega) sono stati i più redditizi nelle manche finora svolte della KF3. Entrambi hanno vinto due gare, mentre una vittoria a testa se la sono aggiudicata il cosentino Antonio Fuoco (Top Kart-TM-Vega), la svizzera Luana Krattiger (Tony Kart-Vortex-Vega), il britannico Connor Jupp (FA Kart-Vortex-Vega) e il danese Lasse Sorensen (Birel-BMB-Vega). Lo schieramento di partenza della Prefinale si deciderà domani mattina, dopo le ultime due manche.

Tutti a caccia di Dionisios in 60 Mini. Il romeno Marcu Dionisios (Top Kart-LKE-Vega) vuole riprendere lo scettro della 60 Mini, intenzione che ha dimostrato perentoriamente, vincendo le 4 manche cui ha partecipato oggi. Dionisios partirà in pole position nella Prefinale A, con al suo fianco lo spagnolo Eliseo Martinez (Hero-Parilla-Vega). In Prefinale B sarà invece al palo lo svizzero Gjergj Haxhiu (CRG-LKE-Vega), affiancato in prima fila dal bresciano Alessio Lorandi (Tony Kart-LKE-Vega). I migliori 17 di ciascuna prefinale comporranno la griglia di partenza della Finale, prima gara del programma di domani ad essere trasmessa in diretta da Rai Sport 1.

In diretta anche su Internet. La fase finale della WSK Master Series dal circuito 7 Laghi, oltre che dal network sportivo della Rai, sarà visibile in diretta Internet su www.stopandgo.tv, a partire dalle 11:30 di domani. Informazioni, dati e classifiche su www.wsk.it.


Stop&Go Communcation

Una giornata con il grande Karting è quella che si è appena conclusa al Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskTanart.jpg Master – Pavia, Manches: La sorpresa è il ‘thai’ Sathienthirakul in pole nella KF2