La prima della WSK Euro Series si è aperta con ottimi risultati per i colori Kosmic. Abbiamo conquistato un meritato podio in KF1 con Bailly e sono arrivati punti importanti nella KZ1 e nella KF3 sul circuito internazionale Napoli di Sarno. Nella KF1, come detto, il nostro campione WSK World Series, Bailly, ha centrato un ottimo podio al termine di un fine settimana condotto in crescita costante. Positivo è stato anche il comportamento degli altri due nostri piloti, Tereza e Zdenek Groman. I due fratelli, al debutto con i nostri colori, hanno mostrato di essersi affiatati subito con la squadra ed in particolare con il materiale tecnico messo a loro disposizione.

Tereza in qualifica ha siglato il decimo tempo, entrando nella Super Pole. Zdenek è rimasto coinvolto in alcuni contatti durante le manche di qualifica per la gara-1, ma si è ottimamente riscattato conquistando subito 3 punti e nella gara lunga, quella di domenica, ha lottato a lungo per il podio, concludendo in sesta piazza.

Nella categoria con il cambio, la KZ1, Armand Convers si è inserito nella lotta tra i migliori ed ha preso punti in entrambe le gare. Nella gara della domenica il nostro pilota è stato penalizzato da un lieve, ma fastidioso, infortunio occorsogli nel corso del primo giorno. In un contatto con un mezzo di un avversario Convers ha subito un duro colpo sul volante, riportando una forte distorsione ad un dito. L’infortunio ha impedito al nostro pilota di esprimersi nelle migliori condizioni.

In KF2, seppur il risultato finale non ci vede tra i primi, il potenziale tecnico e quello del nostro pilota è certamente elevato. Il pilota italiano ha vinto due incontri guadagnandosi la seconda fila in prefinale. Nel giro di lancio Ippolito è stato tamponato da un avversario che lo ha costretto a scattare dal fondo. Certamente nei prossimi appuntamenti avremo modo di riscattarci.

Ottimo è stato il debutto europeo di Pablo Nicolas Maranzana, al debutto con il Kosmic Kart Racing Department e subito entrato in finale. Meno fortunato è stato Marcon, penalizzato dalla dura bagarre delle manche, l’italiano ha comunque fatto vedere che nei prossimi appuntamenti potrà ambire alla zona punti.

I due piloti italiani, assieme al malesiano Tan Wei Ron, saranno in pista già questo week end nella serie Master della WSK, sulla pista 7 Laghi. Anche dalla KF3 sono giunti risultati positivi, Pedro Hiltbrand si è espresso sempre sui livelli dei migliori ed ha chiuso la finalissima sesto, in piena rimonta. Anche per  Hiltbrand questo fine settimana ci sarà l’impegno della WSK Master. Allo spagnolo, in KF3, si affiancheranno nuovamente Alice Brasseur e Daim Hishammudin. Mancheranno i piloti della KF1, come previsto dal programma della Master Series.

Per seguire l’evento in diretta è possibile scaricare tutte le classifiche dal sito ufficiale WSK: http://www.wskarting.it/

Le gare della domenica saranno trasmesse in alta risoluzione streaming dalla Web TV Stopandgo.tv (http://www.stopandgo.tv/home/include), con il seguente orario:

DOMENICA 27 MARZO 2011

ORE 11.30 – KF2 PREFINAL (20 KM)
ORE 11.55 – KF3 PREFINAL (20 KM)
ORE 12.30 – 60 MINI FINAL (12 KM)
ORE 13.00 – KZ1/2 FINAL (25 KM)
ORE 13.30 – KF2 FINAL (25 KM)
ORE 14.00 – KF3 FINAL (20 KM)

Olivier Marechal – Team Manager Kosmic Kart Racing Department: “Ritengo che non abbiamo raccolto quanto meritavamo nella gara di Sarno. Sono comunque soddisfatto per il potenziale messo in pista dalla squadra, tutto ha funzionato nel migliore dei modi e, quindi, nelle prossime gare potremo emergere anche in KF2 e KF3. Già domenica alla 7 Laghi avremo la possibilità di rifarci”.


Stop&Go Communcation

La prima della WSK Euro Series si è aperta con ottimi risultati per i colori Kosmic. Abbiamo conquistato un meritato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskconvers2.jpg Master – Pavia, Kosmic preview: “Sulla scia di Sarno, ripetersi al 7 Laghi”