Movimenti in classifica al “7 Laghi” nella WSK Master Series. Le Finali della WSK Master Series di karting, concluse oggi al Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV), hanno riservato risultati in molti casi inattesi. La lotta per la vittoria che si è scatenata nelle gare decisive ha cambiato la fisionomia di molti risultati, ma soprattutto ha ridimensionato le classifiche della serie, accorciando i vantaggi di alcuni piloti che sembravano già in fuga.

In KZ1 risposta perentoria di Ardigò. Il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Dunlop) ha risposto nel migliore dei modi al trevigiano Paolo De Conto (Energy-TM-Dunlop), che dopo aver vinto ieri la Finale 1 aveva tutte le intenzioni di aumentare ulteriormente il proprio vantaggio in classifica. Nell’odierna Finale 2 i due piloti si sono studiati per quasi metà gara, fin quando Ardigò non è riuscito a scavalcare l’avversario per allontanarsi solitario in testa. De Conto, non apparso allo stesso livello di ieri, ha poi perso anche la seconda posizione, che gli è stata strappata da ceko Patrik Hajek (Tony Kart-Vortex-Dunlop). In classifica Ardigò è ora più vicino a De Conto, leader con 24 punti di vantaggio.

Zanchetta raddoppia in KZ2. Il trevigiano Marco Zanchetta (CKR-TM-Dunlop) ha conquistato la sua seconda vittoria in KZ2, successo che consolida il suo dominio nella categoria che corre insieme alla KZ1. Il pilota di Mareno di Piave, rallentato da una partenza complicata, ha poi recuperato, vincendo davanti al teramano Alfredo Delli Compagni (CRG-TM-Dunlop) e al croato Kristijan Habulin (CRG-Maxter-Dunlop).

Con Rudakov risuona l’inno russo in KF2. Il tarantino Antonio Giovinazzi (PCR-Parilla-Vega) non ha potuto sfruttare la pole, guadagnata con la meritata vittoria in Prefinale, quando in un difficile start della Finale si è ritrovato troppo all’esterno, vedendosi sfilare tra gli altri dal russo Pavel Rudakov (Tony Kart-BMB-Vega) e dal tailandese Tanart Sathientirakul (Tony Kart-Vortex-Vega). Entrambi si sono ben presto allontanati al comando, concludendo nell’ordine senza lasciare possibilità di recupero agli avversari. Tra questi, il terzo posto è stato infine occupato dall’altro russo Egor Orudzhev (Tony Kart-Vortex-Vega). La classifica, dove resta al comando il biellese Stefano Cucco (Birel-Parilla-Vega), oggi quinto, diventa più corta, con Rudakov e Giovinazzi (quarto oggi in Finale) più vicini al leader.

Vittoria all’ultimo giro per Hansson in KF3. Era partito lancia in resta il danese Nicolai Sylvest (Tony Kart-Vortex-Vega) nella Finale KF3, gara che ha comandato fino all’attacco decisivo del duo Energy-TM, formato dal norvegese Dennis Olsen e dallo svedese Robin Hansson. Conducendo in quest’ordine gli ultimi giri, niente lasciava presagire l’attacco vincente che Hansson, nelle ultime centinaia di metri, ha sferrato al compagno di team. Sylvest, rimasto in difficoltà nel finale, ha poi dovuto cedere il terzo posto al cosentino Antonio Fuoco (Top Kart-TM-Vega), in rimonta dopo la partenza in ottava fila. In classifica resta leader l’inglese Callan Okeeffe (FA Kart-Vortex-Vega), ma con Olsen e Sylvest che lo seguono decisamente più vicini.

Dionisios torna in vetta alla 60 Mini. Il romeno Marcu Dionisios (Top Kart-LKE-Vega) è tornato perentoriamente in vetta alla 60 Mini, vincendo senza possibilità di replica una Finale condotta in testa dal primo all’ultimo giro. Alle sue spalle la volata per il secondo posto è stata vinta dal suo connazionale Petrut Florescu (Top Kart-Parilla-Vega), che all’ultimo giro ha soffiato la posizione allo spagnolo Eliseo Martinez (Hero-Parilla-Vega).

Il TV magazine di WSK da Castelletto su Rai Sport 1 venerdì 1 aprile. Dopo la diretta a cura di Rai Sport 1 delle Finali di oggi, lo stesso network sportivo della Rai trasmetterà venerdì 1 aprile il servizio di approfondimento sull’intero weekend lombardo. Sul sito www.stopandgo.tv resterà in visione l’intera fase finale odierna, mentre informazioni, dati e classifiche sono disponibili su www.wsk.it.


Stop&Go Communcation

Movimenti in classifica al “7 Laghi” nella WSK Master Series. Le Finali della WSK Master Series di karting, concluse oggi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskwsk-270311-01.jpg Master – Pavia, Finali: Ardigò e Zanchetta in KZ. Hansson al fotofinish