Gianmarco Ercoli ha preso parte in questo fine settimana al secondo round della WSK Master Series in scena nel tracciato lombardo di Castelletto di Branduzzo. Il giovane talento romano, dopo la sfortunata ma incoraggiante prova di Muro Leccese, si è recato nel kartodromo pavese più carico che mai anche grazie alle dir poco eccellenti prestazioni messe in mostra lo scorso week-end nel Trofeo Margutti, disputatosi proprio a Pavia.

Secondo in qualifica nella categoria KF2, il driver targato Tony Kart-Vortex non è riuscito a disputare delle buone Manches a causa, per l’ennesima volta, di qualche contatto di troppo da parte degli avversari che hanno condizionato di non poco la sua performance complessiva. Solo una grandissima finale è riuscita a sanare il risultato definitivo: scattato dalla 33esima e penultima piazzola, il laziale si è portato al diciassettesimo posto dopo una sola tornata dando vita ad una eccezionale e spettacolare rimonta che ha infiammato gli spettatori presenti nel circuito distogliendo addirittura l’attenzione dalla testa del gruppo.

Incredibile la nona posizione finale, a dimostrazione dei notevoli progressi e della consistente crescita effettuata dal driver capitolino, sempre più maturo. Appuntamento a Sant’Egidio della Val Vibrata per il prossimo round WSK Master Series.


Stop&Go Communcation

Gianmarco Ercoli ha preso parte in questo fine settimana al secondo round della WSK Master Series in scena nel tracciato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wskercoli12.jpg Master – Pavia, Ercoli report: Eccezionale nono posto con rimonta nella finale