Benjamin Lessannes ha spiegato i motivi che lo hanno messo fuori dai giochi nella finale del mondiale KFJ ad Essay.

Il belga in seno al VDK Racing è stato tra i più rapidi nell’arco di tutto il weekend, dando l’impressione di essere forse l’unico a poter impensierire Enaam Ahmed (FA/Vortex). Un problema al motore nel bel mezzo della finale, però, ha spezzato ogni suo sogno di gloria.

“Non ci volevo credere” ha commentato Lessennes. “Come nell’europeo, sono stato messo ko dalla sfortuna. Abbiamo fatto sempre il meglio di noi, risultando anche tra i più veloci. Ad Essay potevo fare davvero bene, ma il mio motore si è ammutolito da un momento all’altro”
“Ho dimostrato di essere forte tutto l’anno, ma questo è uno sport meccanico dove ogni componente gioca il suo ruolo. Voglio ringraziare comunque tutti coloro che mi hanno supportato” ha concluso.

(EN)

Benjamin Lessennes is very disappointed after the retire in the final of the KFJ World Championship.

The belgian driver was one of the faster of his category, probably the only who could beat Enaam Ahmed. However an engine problem forced him to stop his kart.

“I couldn’t believe it” Lessenns said. “Already at the European Championship, I had been dogged by bad luck. I was unable to step onto a podium. I was full of confidence and ready for the contest with Enaam Ahmed, European Champion. In the worst case scenario I would have finished second but my engine failed.”

“All year I have proved that I am up there with the best, but this is still a mechanical sport in which luck plays a part. Anyway I would like to thank all the people who helped me”

Creditphoto: KSP

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Benjamin Lessennes ha raccontato quali sono stati i suoi problemi nella finale KFJ di Essay. ENGLISH VERSION IS AVAILABLE […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/Lessennes_World_Championship_Essay_2014_1_KSP-1024x681.jpg (ITA/EN) CIK World – Lessennes racconta lo sfortunato epilogo di Essay: “Il motore si è ammutolito, non ci potevo credere”