Il salone delle feste del Centro Fiera di Montichiari (Brescia), si sa, ha ospitato venerdì scorso il WSK Gran Galà, annuale premiazione delle serie di Karting organizzate e promosse da WSK Promotion. Presenti i vicepresidenti ACI-CSAI Mario Colelli e Bruno Longoni, il segretario generale Marco Ferrari, i membri dell’Esecutivo Oronzo Pezzolla e della Sottocommissione Karting Orazio Manni, l’A.D. AciSport Marco Rogano, il componente Commissione Circuiti FIA Franz Schreiner, il presidente Sottocommissione Karting Vittorio Loriga, il talent-scout Giancarlo Minardi, il responsabile Ferrari Driver Academy Luca Baldisserri, il campione del mondo GT Andrea Bertolini, il presidente Sottocommissione Ufficiali di Gara Gennaro Pezzella, il sindaco di Montichiari signora Elena Zanola, insieme ai maggiori costruttori del mondo del Karting e ai loro rappresentanti, in un totale di oltre 200 invitati.

Presentati i risultati di 6 anni di attività WSK. Nel corso della serata sono stati riassunti i più importanti risultati raggiunti da WSK Promotion. Sono trascorsi i primi 6 anni di attività, dall’esordio del 2006 con i 4 eventi della WSK International Series, alle 10 manifestazioni organizzate la scorsa stagione, suddivise in WSK Euro Series, WSK Master Series e WSK Final Cup. In questo arco di tempo sono scesi in gara oltre 7400 piloti, distribuiti nei 45 eventi fin qui disputati. Il 2011 ha visto al via piloti provenienti da 51 Paesi di tutto il mondo, iscritti da 233 Team. Imponente la copertura video, che lo scorso hanno ha totalizzato 88 ore di trasmissione TV e via web, tra le quali spiccano le 6 dirette realizzate da Rai Sport.

Nyck De Vries è Driver of the Year 2011. A salire sul podio per ultimo è stato il pilota che ha ricevuto il premio più atteso: è la coppa di Driver of the Year, assegnata all’olandese Nyck De Vries (vincitore anche della WSK Euro Series KF1) con le motivazioni che hanno contraddistinto la sua carriera nel Karting: per aver raggiunto il successo in ogni categoria cui ha partecipato, oltre ad aver trionfato nel 2011 nella KF1 della WSK Euro Series; per aver mostrato il miglior comportamento dentro e fuori il campo di gara; per aver suscitato il maggior interesse da parte dei media. De Vries ha meritato un lungo applauso della platea quando ha dichiarato, a proposito del suo prossimo passaggio in automobilismo: “Nel compiere un passo decisivo nella mia carriera di pilota so bene che lasciando il Karting lascio una famiglia.”

Nella foto, Luca De Donno premia Nick De Vries


Stop&Go Communcation

Il salone delle feste del Centro Fiera di Montichiari (Brescia), si sa, ha ospitato venerdì scorso il WSK Gran Galà, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/wskxgb.jpg Gran Galà 2011: serata doc col premio Driver of the Year assegnato a De Vries