Con l’ultimo appuntamento internazionale della WSK Euro Series disputato in Spagna sul Circuito di Zuera, è arrivata la conferma di aver trovato un nuovo protagonista nella categoria KZ, da sempre (e soprattutto quest’anno) feudo dei grandi campioni del karting. Si tratta di Mirko Torsellini, giovane pilota di Siena con i suoi 18 anni appena compiuti, che da inizio stagione è entrato a far parte di uno dei team più blasonati e importanti a livello mondiale, la CRG di Desenzano del Garda, per affrontare un programma agonistico in KZ2.

Già nella prima gara dell’anno, la Winter Cup di Lonato, Torsellini si era rivelato molto veloce, poi le sue qualità si sonoespresse sempre con più evidenza fino agli eccellenti risultati conquistati nel Campionato Europeo di Wackersdorf in Germania, dove il pilota senese ha ottenuto il terzo posto del podio, ma avrebbe potuto anche vincere il titolo continentale CIK-FIA se non fosse stato coinvolto in un incidente in prefinale.

Ma è in Spagna sulla veloce pista di Zuera che Torsellini si è definitivamente inserito fra i big della categoria, andando più volte ad occupare i vertici delle classifiche anche della categoria superiore KZ1. Nella scorsa gara del WSK di Zuera, ha cominciato a farsi “vedere” fin nelle prove ufficiali, con la conquista della pole position (primo assoluto e davanti ai campioni della KZ1), per poi vincere le manches in KZ2 e piazzarsi anche al primo posto assoluto in due delle quattro gare di qualificazione.

Nella prima finale ha poi vinto la KZ2 arrivando secondo assoluto sul traguardo dopo un bel duello con il vincitore Dreezen e Piccioni, recuperando così un bel po’ di punti al leader del campionato KZ2 Johansson e tentare il sorpasso in classifica nella seconda e decisiva finale. Invece al momento del via della seconda finale un guasto tecnico alla trasmissione ha bloccato Torsellini sulla linea di partenza facendogli svanire il gran sogno.

Peccato, ma quello che conta sono le eccellenti prestazioni ottenute per tutto il weekend. Un fatto che ora fa aumentare notevolmente le quotazioni di Torsellini e la possibilità sempre più reale di presentarsi come il maggior candidato alla conquista del prossimo Campionato del Mondo KZ2 in programma a Genk in Belgio il 4 settembre.


Stop&Go Communcation

Con l’ultimo appuntamento internazionale della WSK Euro Series disputato in Spagna sul Circuito di Zuera, è arrivata la conferma di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/wskMirko-Torsellini_IMG_6505.jpg Euro – Zuera: Beffa per Torsellini, la ‘mala suerte’ lo ferma a un passo dal titolo KZ2