Nella fase centrale di stagione, la WSK Euro Series si addentra nel Centro Europa, dove tra il Nord della Spagna e il Belgio saranno sferrati gli affondi decisivi nella corsa ai titoli continentali. L’organizzazione WSK è di base sul circuito iberico di Zuera, tracciato di 1700 metri alle porte della storica città di Saragozza, pronto ad ospitare dal 15 al 18 aprile la terza tappa di stagione.

Weekend di rivincite in Super KF – A Muro Leccese ha vinto il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Vega), a Lonato ha replicato il francese Armand Convers (Kosmic-Vortex-Vega). A Zuera la Super KF è in fibrillazione, con tanti altri piloti in lista d’attesa per il successo. La giovane promessa olandese Nick De Vries (Zanardi-Parilla-Vega) è velocissimo e lavora impaziente a caccia della prima vittoria. Ma anche il veterano Sauro Cesetti (Birel-BMB-Vega), con all’attivo la SuperPole conquistata a Lonato, si pone di diritto tra i favoriti. Insieme a lui è l’inglese Gary Catt (Tony Kart-Vortex-Vega), che proprio sul circuito lombardo è andato vicinissimo al successo. Il britannico Ben Cooper (Kosmic-Vortex-Vega) e il belga Yannick De Brabander (Intrepid-TM-Vega), piloti dell’ultima generazione, sono anche loro in lizza per le prime posizioni, seguiti in classifica dal campione uscente della categoria, il francese Arnaud Kozlinki (CRG-Maxter-Vega. E’ davvero lunga la lista dei favoriti, tra tutti coloro che a Zuera vorranno scalzare la posizione di Convers, leader provvisorio di Campionato. Tra questi potrebbe inserirsi, nel weekend spagnolo, un’ulteriore sorpresa: è la diciannovenne inglese Laura Tillett (Tony Kart-TM-Vega), che due domeniche fa, a Lonato, ha condotto una gara entusiasmante nelle posizioni di testa.

Doppia corsa al titolo per KZ1 e KZ2 – In una eccitante la stagione 2010, nella top class KZ1 comanda il belga Jonathan Thonon (CRG-Maxter-Dunlop), incalzato dal recupero del francese Anthony Abbasse (Sodi-TM-Dunlop), fresco vincitore della precedente prova di Lonato. Abbasse segue in classifica l’olandese Bas Lammers (Intrepid-TM-Dunlop), che aveva avviato la stagione vincendo la prima gara a Muro Leccese. Ma a Zuera l’attenzione non sarà solo per i primi tre: alle loro spalle è forte la pressione dei francesi Jeremy Iglesias (Intrepid-TM-Dunlop), Manuel Renaudie (PCR-TM-Dunlop) e Norman Nato (CRG-Maxter-Dunlop), pronti a cogliere l’occasione del primo successo di stagione. In KZ2, se il dominio del trevigiano Paolo De Conto (Energy-TM-Dunlop) è per il momento incontrastato, la ribalta è tutta per la bionda olandese Beitske Visser (Intrepid-TM-Dunlop), che occupa un secondo posto da applauso, ponendosi in classifica davanti al tedesco Marcel Jeleniowski (Energy-TM-Dunlop).

Risultati a sorpresa in KF2 e KF3 – Si fa sempre più accesa la disputa per i titoli nelle due classi di lancio. In KF2 il danese Nicolaj Moller-Madsen (Energy-TM-Vega) dovrà difendere la leadership dall’atteso ritorno del barese Ignazio D’Agosto (Tony Kart-Vortex-Vega. In KF3 l’olandese Max Verstappen (CRG-Maxter-Dunlop) resta in testa, incalzato dal connazionale Peter Hoevenaars (Intrepid-TM-Dunlop).


Stop&Go Communcation

Nella fase centrale di stagione, la WSK Euro Series si addentra nel Centro Europa, dove tra il Nord della Spagna […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Super_KF.jpg Euro Series – Round 3 – Zuera preview: La caccia ai titoli si sposta in Aragón