L’appuntamento spagnolo sul circuito di Zuera, nei pressi di Saragozza, ha dato un primo assetto alla rosa degli aspiranti campioni del Karting 2010, nella corsa ai titoli della WSK Euro Series, in una giornata che dalla pioggia della mattina è passata al pieno sole del pomeriggio.

Armand Convers prenota il titolo Super KF – Il weekend di Armand Convers (Kosmic-Vortex-Vega) è stato fitto delle vittorie che il francese ha ottenuto nella SuperPole, in Prefinale e in Finale. Nella gara decisiva Convers ha solo dovuto contrastare l’iniziale affondo dell’inglese Gary Catt (Tony Kart-Vortex-Vega), scattato in testa al via per essere ripreso già al giro successivo. L’olandese Nyck De Vries (Zanardi-Parilla-Vega), anche lui in corsa per il titolo, ha dovuto invece lavorare sodo per riprendersi il secondo posto che occupava già in partenza. Il quindicenne di Sneek, arretratosi al via, ha recuperato fino a portarsi alle spalle di Convers, che però ha mantenuto costante il suo vantaggio. Nella lotta per il terzo posto, sviluppatasi tra i piloti Tony Kart, l’ha infine spuntata il romano Flavio Camponeschi, che ha vinto la sfida con Catt e con il bresciano Marco Ardigò. Quest’ultimo, nella classifica di campionato, resta secondo alle spalle di Convers, che comanda con 52 punti di vantaggio. Terzo, a 65 lunghezze, è De Vries.

Classifica Finale SKF Zuera 2010Classifica Campionato SKF 2010

Bas Lammers torna in testa alla KZ1 – La lotta per la vittoria in KZ1 si è svolta tra il belga Rick Dreezen (Tony Kart-Vortex-Dunlop), vincitore della Prefinale, e l’olandese Bas Lammers (Intrepid-TM-Dunlop). I due sono stati vicinissimi tra loro, finché Dreezen non ha rotto il motore, lasciando la leadership all’avversario. Principale sfidante di Lammers è diventato in quel momento il belga Jonathan Thonon (CRG-Maxter-Dunlop), che rimontando dalla terza fila era riuscito a risalire al secondo posto. In ballo tra i due è stato anche il comando nella classifica del campionato: la vittoria in gara di Lammers, riuscito a mantenere in vantaggio su Thonon, ha quindi avuto il doppio valore di riportare l’olandese al comando provvisorio. Il francese Jeremy Iglesias (Intrepid-TM-Dunlop) ha ottenuto invece un meritato terzo posto, che lo pone in quarta piazza in classifica, alle spalle del connazionale Anthony Abbasse (Sodi-TM-Dunlop).

Ma la nota lieta è firmata dalla Lenzokart che, grazie a un Toninelli in forma smagliante, cresce ancora e sale ai vertici della categoria come promesso e dichiarato nella fase invernale pre-campionato. L’alfiere Luxor precede nell’ordine Hawksworth, Abbasse, Gatto, Piccoli, Piccioni e il suo team mate Giuseppe Annunziata, che completa la top ten per la gioia dell’intero staff della scuderia siciliana.

La KZ2 è stata ancora una volta dominata dal trevigiano Paolo De Conto (Energy-TM-Dunlop), davanti alla brava olandese Beitske Visser (Intrepid-TM-Dunlop) e allo spagnolo Fulgencio Garcia (CRG-Maxter-Dunlop). De Conto, con il doppio merito di essersi classificato quarto assoluto in Finale, comanda incontrastato in campionato, con 101 punti di vantaggio sulla Visser e 125 lunghezze sul ceko Jan Midrla (Birel-TM-Dunlop).

Classifica Finale KZ Zuera 2010 Classifica Campionato KZ1 2010 Classifica Campionato KZ2 2010

D’Agosto è nuovamente leader in KF2 – Il barese Ignazio D’Agosto (Tony Kart-Vortex-Vega), partendo in Prefinale al fianco del poleman, il tarantino Antonio Giovinazzi (Top Kart-Parilla-Vega), è stato accorto nell’interpretazione delle condizioni del tracciato, una volta cessata la pioggia della mattina. In queste condizioni è maturata la vittoria della danese Michelle Gatting (CRG-Maxter-Vega), che si è confermata competitiva anche in Finale. Nella gara decisiva è stato però D’Agosto a dominare, riprendendo il comando dopo un iniziale fuga del polacco Karol Basz (RK-BMB-Vega). La Gatting, scesa ottava nelle fasi iniziali, è risalita fino al terzo posto, alle spalle dello spagnolo Gerard Barrabeig (Birel-BMB-Vega). Quest’ultimo ha condotto una rimonta ancora più laboriosa, dovento recuperare dal 12. posto di partenza. In classifica D’Agosto torna al saldamente comando, con 37 punti di vantaggio sul danese Nicolaj Moller Madsen (Energy-TM-Vega) e 59 lunghezze sulla Gatting.

Classifica Finale KF2 Zuera 2010 Classifica Campionato KF2 2010 

Verstappen prosegue incontrastato in KF3 – In KF3 l’olandese Max Verstappen (CRG-Maxter-Dunlop) ha inizialmente vinto la Prefinale, per poi vedersi sfilare in Finale dal danese Nicolas Beer (FA Kart-Vortex-Dunlop) e dall’inglese Alexander Albon (Intrepid-TM-Dunlop). Nei primi giri si è quindi formato un gruppo di 9 piloti in lotta per il comando. Da questa bagarre Verstappen è riuscito a emergere nel finale, strappando la vittoria a Albon, con il danese Christian Sorensen (Birel-BMB-Dunlop) buon terzo. Verstappen consolida così la sua leadership, con un vantaggio di 87 punti su Albon e di 101 sull’olandese Peter Hoevenaars (Intrepid-TM-Dunlop).

Classifica Finale KF3 Zuera 2010 Classifica Campionato KF3 2010  

Nella foto, Roberto Toninelli (Lenzokart/Luxor Racing)


Stop&Go Communcation

L’appuntamento spagnolo sul circuito di Zuera, nei pressi di Saragozza, ha dato un primo assetto alla rosa degli aspiranti campioni […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/MG_2224.jpg Euro Series – Round 3 – Zuera – Finali: Convers, Lammers, De Conto, D’Agosto e Verstappen ballano flamenco